Innovazione

Perché Verizon non brinda troppo per l’incasso della vendita di Tumblr ad Automattic (WordPress)

di

Tutti i dettagli della vendita di Tumblr da Verizon ad Automattic (WordPress)

 

Tumblr passerà di mano per la terza volta in soli sei anni, dopo che Verizon, il più grande operatore statunitense e proprietario dell’azienda dopo aver acquisito Yahoo! nel 2017, ha raggiunto un accordo per trasferire questo social network ad Automattic, società del gruppo WordPress.

L’operazione, di cui non sono stati rivelati dettagli economici, ma che, secondo la stampa statunitense, sarebbe stata vendute per una cifra inferiore ai 20 milioni di dollari (18 milioni di euro), lontano dai 1.100 milioni di dollari (981 milioni di euro) pagati da Yahoo! nel 2013, e comporterà il trasferimento di circa 200 dipendenti da Verizon ad Automattic.

Il sito fu ereditato da Verizon nel 2017, quando fu completato l’acquisto di asset core di Yahoo per i quali pago’ complessivamente 4,48 miliardi di dollari.

LA PROMESSA TUMBLR

In questa storia, partiamo dal principio. Creata nel 2007 da David Karp, la piattaforma di microblogging è divenuta molto popolare in pochi anni. Permetteva ai giovani di pubblicare testi, immagini e video, personalizzando la propria pagina.

L’ACQUISTO DI YAHOO

Nel 2013 Yahoo, ora di proprietà di Verizon, ha acquisito la piattaforma per 1,1 miliardi di dollari: gli utenti attivi ogni giorno erano oltre 100 milioni e macinava pubblicità per decine di milioni di dollari.

LA CONCORRENZA

Tutto è cambiato, poi, con l’arrivo di Facebook, Twitter e gli altri social network. Nel 2016, solo tre anni dopo l’acquisto, il valore della piattaforma è sceso a 230 milioni di dollari.

In questi mesi, poi, Tumblr ha perso gran parte del suo traffico e dei suoi contenuti per la decisione di rimuovere tutti i contenuti pornografici caricati dagli utenti.

I NUMERI ATTUALI

Oggi, il sito conta 380 milioni di visitatori mensili, circa 2 milioni in Italia. Trumblr è il 77esimo sito più visitato al mondo secondo le analisi del provider Alexa.

LA SVENDITA

Una piattaforma, dunque, che poco oramai portava a Verizon, che ha deciso di svendere per 3 milioni di euro ad Automattic, proprietaria di WordPress, sito di blogging di maggior successo.

“Un marchio che ha dato vita a movimenti, ha permesso a delle vere identità di sbocciare ed è diventato la casa di molte comunità creative”, ha detto il Ceo di Verizon Media Guru Gowrappan, descrivendo la piattaforma.

IL NUOVO ACQUIRENTE

Quali, ora, i programmi di Automattic? Non siamo ancora tenuti a saperlo, anche se il co-fondatore e amministratore delegato della società acquirente, Matt Mullenwegg, ha assicurato che per ora non cambierà nulla di Tumblr. La piattaforma dovrebbe essere solo “complementare” a WordPress.

Sempre Mullenweg ha detto in un’intervista che l’acquisizione di Tumblr è il più grande acquisto che la sua società abbia mai fatto in termini di prezzo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati