skip to Main Content

Nuovo Windows Store: Microsoft punta sulla multipiattaforma

Windows 10

Microsoft lancia il nuovo Windows Store. Con il nuovo negozio è stato unificato tutto il sistema degli acquisti e sono stati eliminati gli store dedicati ai singoli device.

In attesa dell’arrivo del sistema operativo Windows 10, Microsoft anticipa la filosofia multipiattaforma con un nuovo Windows Store. Eliminati i siti dedicati alle app dedicate ai singoli dispositivi, Microsoft lancia una piattaforma unificata che mette insieme Windows Store e Windows Phone Store. Se si dovesse cercare sul web il negozio per smartphone e tablet, si è dirottati nella sezione ‘Phone’ del nuovo store. La scelta ricalca le filosofia unitaria alla base di Windows 10, il sistema operativo multipiattaforma per pc tablet e smartphone.

Il nuovo Windows Store appare ordinato e la navigazione è piuttosto semplice, con banner orizzontali contenenti le app gratuite e a pagamento più scaricate. L’accesso alle app specifiche per smartphone e tablet avviene attraverso la pagina principale scegliendo la sezione Windows Phone, mentre per acquistare le applicazioni dedicate al PC bisognerà accedere alla sezione Windows. Sarà comunque possibile come in passato eseguire ricerche per categoria, o scorrere le app che hanno ricevuto le migliori valutazioni degli utenti, ma anche quello scelte dagli sviluppatori Microsoft per gli utenti. Nel nuovo store online è la sezione dedicata ad Xbox, ma al momento rimanda solamente a Xbox.com. Restano tuttavia delle imprecisioni e qualche lacuna, imperfezioni che verranno probabilmente sistemate in occasione del 29 luglio, data del lancio di Windows 10.

Windows store

L’arrivo del nuovo sistema operativo scriverà una nuova pagina nella storia di Redmond. Mai come adesso Microsoft ha puntato così tanto all’integrazione tra i diversi dispositivi. Sviluppando infatti, nonostante la differenza dei device, un sistema operativo con le stesse funzionalità, Microsoft punta a convincere chi utilizza Windows 10 sul proprio Pc a fare altrettanto su un dispositivo invogliando all’acquisto di un Windows Phone. La speranza dell’azienda è quella di accrescere il proprio mercato nella sezione mobile. Troppo pochi sono gli smartphone che utilizzano al momento il sistema operativo Microsoft, una fetta che copre il solo 6% del marcato. Con Windows 10 si cercherà di recuperare terreno sui big del settore, Google e Apple.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore