Innovazione

Netflix lancia il finale fai-da-te

di

Netflix consentirà agli spettatori di scegliere come finiranno film o gli episodi di telefilm. Il primo esperimento partirà entro la fine dell’anno

Che siate binge watcher o meno, almeno una volta vi sarà capitato di desiderare un finale diverso per un film o una serie tv. Netflix sta per esaudire i vostri sogni.

Il gigante del video streaming sta sviluppando un progetto speciale che consentirà agli utenti di scegliere il finale di un episodio televisivo o di un film, secondo quanto riportato da Bloomberg. La società californiana con sede a Los Gatos sta per raggiungere dunque un livello successivo nella tv interattiva.

TESTATO SUI PIÙ PICCOLI

Ad essere sinceri, non è una grande novità. Netflix aveva già rilasciato una manciata di episodi di “Puss in Book”, il programma animato per bambini in cui gli spettatori potevano scegliere finali alternativi dello stesso spettacolo.

Entro i primi due minuti di “Puss in Book”, lo spettatore deve scegliere tra due alternative l’avversario del protagonista. Dopo aver visto una versione, se non soddisfatti, si può tornare indietro e scegliere lo scenario alternativo.

BLACK MIRROR APRIPISTA

Per questo nuovo progetto interattivo, la piattaforma di video-streaming non poteva che puntare su Black Mirror, la popolare serie tv distopica in cui il confine tra innovazione tecnologica e fantascienza è sempre più labile.

Gli spettatori potranno scegliere le trame in un episodio della quinta stagione di Black Mirror, prevista per il rilascio a dicembre.

CI HA PROVATO PURE HBO

Netflix non è stato l’unico in realtà ad addentrarsi nei meandri dell’entertainment interattivo. Il rivale di sempre, l’emittente televisiva HBO, ha lanciato il suo primo spettacolo televisivo interattivo già all’inizio di quest’anno. Affidata la regia al geniale Steven Soderbergh, la serie tv-crime Mosaic è fruibile oltre che via cavo anche su app separata, in modo da fornire allo spettatore un punto di vista secondario sui fatti che avvengono sullo schermo. Tuttavia, l’esperimento non si è rivelato il successo sperato, tanto che HBO ha poi ri-montato il girato in maniera tradizionale.

L’incursione nella tv interattiva rappresenta una grande scommessa su una forma nascente di intrattenimento. Se è vero da una parte che l’imperatrice del video streaming si sta espandendo in tutto il mondo, dall’altra Netflix è alla costante ricerca di nuovi modi per attirare i clienti. Se l’esperimento di Black Mirror dovesse avere successo, la società guidata da Reed Hastings potrebbe creare una formula applicabile a qualsiasi serie tv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati