skip to Main Content

Microsoft, tutte le novità di Windows 11

Il colosso tecnologico di Redmond ha rilasciato la nuova versione di Windows

“Hello, world”. Ha annunciato così Microsoft su Twitter il suo nuovo sistema operativo.

Il 4 ottobre (in anticipo di un giorno rispetto alla data prefissata) Microsoft ha reso disponibile l’aggiornamento a Windows 11. Il nuovo sistema operativo può essere installato su computer compatibili, utilizzando l’app PC Health Check, che ne analizza le prestazioni.

Questo è ancora l’aggiornamento più significativo da anni e arriva mentre l’industria dei PC sta vivendo una rinascita alimentata dalla pandemia.

Come sottolinea Axios, Windows domina ancora il panorama dei PC, ma il Mac di Apple ha quasi raddoppiato la sua quota negli ultimi anni. Anche i Chromebook si sono fatti strada in modo significativo, soprattutto nel mercato dell’istruzione statunitense.

Windows 11 include una nuova interfaccia utente, chat video integrata di Teams e altre modifiche, tra cui un feed di notizie e widget aggiornati.

Inoltre, grazie alla piattaforma cloud di Microsoft 365, è possibile accedere ai file recenti da qualsiasi dispositivo utilizzato.

Tutti i dettagli.

LA PRODUTTIVITÀ CON TEAMS

Teams è adesso integrata direttamente nella barra delle applicazioni, così da velocizzare l’apertura o la partecipazione alle chiamate e videochiamate, si a scopo personale che di lavoro. Con Windows 11 cambia anche il Microsoft Store. Il negozio digitale non solo diviene un punto di accesso unico per scaricare le app, ma anche uno strumento utile a ricercare altre tipologie di contenuti, come film e giochi per la Xbox. Microsoft ha lavorato a fondo per migliorare e semplificare il multitasking, tramite l’introduzione degli Snap Layouts, Groups e la possibilità di impostare desktop differenti in Windows 11.

Con i nuovi layout a tre colonne, si possono visualizzare gli elementi attivi in uno spazio organizzato, mentre la funzione Desktops consente di personalizzare la propria scrivania con diversi set di applicazioni.

IL LATO GAMING

Inoltre, il gioco è un’altra roccaforte di Windows, con il colosso tecnologico che ha sfruttato sia il suo marchio Xbox sia la sua lunga storia di videogiochi basati su PC.

Windows 11 apre le porte alla modalità di visualizzazione Auto HDR e al supporto per il DirectStorage, una caratteristica introdotta per la prima volta sulle console Xbox Series X e Xbox Series S, che riduce i tempi di caricamento dei giochi.

I PRIMI COMMENTI

Infine, non si sono fatte attendere le prime recensioni del nuovo sistema operativo di Microsoft.

The Verge elogia alcune delle caratteristiche chiave, ma paragona il software a una casa che è ancora in fase di ristrutturazione. Engadget lo definisce “il sistema operativo più piacevole di Microsoft, fino a quando non lo è”, osservando che i nuovi miglioramenti del design portano con sé anche nuove frustrazioni.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore