Innovazione

Just Eat si papperà anche Grubhub (che snobba Uber)

di

Takeaway.com

Novità nel food delivery: Grubhub ha accettato di unirsi all’europea Just Eat, voltando le spalle a Uber Technologies

 

Scossa nel mondo del food delivery: Grubhub ha accettato di unirsi all’europea Just Eat Takeaway.com NV, voltando le spalle a Uber Technologies “in una svolta sorprendente nella lotta per le fusioni tra le aziende di consegna di generi alimentari – ha sottolineato il Wall Street Journal -. La mossa crea infatti un gigante ‘transatlantico’ della consegna di cibo in un momento in cui gli attori del settore sono alla ricerca di economie di scala per aiutarli a far fronte a un panorama che include una domanda in forte espansione ma anche una forte concorrenza”.

UN AFFARE DA 7 MILIARDI DI DOLLARI

L’appetito di Takeaway.com, non si era infatti placato con il recente acquisto della britannica Just Eat all’inizio di quest’anno, quando ha deciso di “inghiottire” la piattaforma americana in un affare da 7,3 miliardi di dollari.

Entrambe le aziende hanno la stessa missione nei loro rispettivi territori: portare il cibo dal ristorante alla porta di casa. Ma mentre la società olandese Takeaway.com vanta un valore di mercato di quasi 15 miliardi di dollari, Grubhub vale solo 5,7 miliardi di dollari – anche dopo aver acquisito la rivale Seamless nel 2013.

QUANTO VALGONO LE AZIONI DELLE SOCIETA’

“L’accordo dà alle azioni Grubhub un valore implicito di 75,15 dollari, riconoscendo un valore azionario totale di 7,3 miliardi di dollari su una base completamente diluita. Le azioni di Grubhub sono aumentate di oltre il 7% durante le negoziazioni after hour”, ha sottolineato Cnbc.

OPERAZIONE TRAMITE SCAMBIO AZIONARIO

L’operazione, inoltre, sarà realizzata tramite uno scambio di azioni e non con corrispettivo in denaro, il che significa che gli investitori di Grubhub riceveranno 0,671 azioni di Just Eat Takeaway.com per ogni azione Grubhub che possiedono.

LE ECONOMIE DI SCALA

La fusione dovrebbe andare a beneficio di entrambi gli attori. Nei mercati in cui attualmente si sovrappongono, la concorrenza ridotta limiterà la spesa di marketing e, a sua volta, aumenterà il profitto. E nei mercati in cui non lo fanno, l’aumento della “potenza di fuoco” contribuirà a dare filo da torcere ai rivali.

COLLOQUI TRA GRUBHUB E UBER INTERROTTI PER PAURA DELL’ANTITRUST

“La fusione che unisce due dei migliori servizi di consegna di cibo negli Stati Uniti e in Europa, arriva dopo che i colloqui di Grubhub con Uber sono stati interrotti a causa delle preoccupazioni sul controllo antitrust. Sebbene entrambe le parti abbiano concordato un rapporto di prezzo, le società sono rimaste preoccupate per la probabile pressione antitrust e non sono riuscite a trovare un accordo su come Uber avrebbe supportato Grubhub attraverso il processo di regolamentazione”, ha sottolineato Cnbc.

Una conclusione probabile: basta guardare le autorità di regolamentazione in Europa, che hanno in programma di mettere sotto accusa Amazon per come tratta i venditori sul suo market o nel Regno Unito, dove stanno valutando se l’investimento di Amazon nel servizio di consegna alimentare Deliveroo limiterà la concorrenza in modo sleale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati