Innovazione

Internet: il futuro della connettività

di

Da Space X che sogna di connettere il mondo con i satelliti alle nuove frontiere dell’Internet 5G: il futuro della connettività

Sempre più connessi e sempre più tech. Internet sempre più veloce e sempre più per tutti. Lo testimoniano i progetti di Space X e di Qualcomm. Uno sulla connessione tramite satellite, per arrivare anche nelle aree meno fornite, e l’altro che propone velocità per i dispositivi mobili. Ma andiamo per gradi.

Space X e il sogno di Elon Musk: internet per tutti

Portare internet a tutti. È questo il progetto di Elon Musk e della sua società spaziale Space X (tanto famosa per il sogno di portare l’uomo su Marte).

La connessione dovrebbe avvenire sfruttando le potenzialità di  4.425 satelliti, che dovrebbero offrire banda ultralarga ovunque. Anche ai Paesi in via di sviluppo e a quelle aree della terra dove sembra difficile realizzare una rete infrastrutturale. L’obiettivo è ambizioso e certamente servirà del tempo.

Elon Musk, infatti, per fornire internet a tutti avrebbe intenzione di spedire in orbita un numero di satelliti, con durata media tra 5 e 7 anni, tre volte superiore a quelli già oggi in orbita. In orbita, i satelliti stazionerebbero ad una quota tra i 1.150 km e i 1.275 km. Ognuno di essi potrà offrire un raggio d’azione di circa 1.060 Km.

I satelliti offriranno connettività sino a 1 Gbps e bassa latenza. Inizialmente saranno mandati in orbita, se tutto procede secondo i piani 1.600 satelliti. Tra gli investitori del progetto di Elon Mus ci sarebbero Google e Fidelity, che hanno già contribuito per circa un miliardo di dollari.

internet

Internet 5G: c’è chi pensa anche alle reti mobili

Non solo internet per case e aziende. Tante le società che hanno scelto di puntare sulle reti di quinta generazione, le 5G per intenderci, per garantire anche agli utenti che navigano tramite dispositivo mobile prestazioni efficienti, fino a 12 gigabit. Le reti 5G erano attese al debutto nel 2020, ma Qualcomm accelera e promette di fare il lancio commerciale già nel 2019.

La velocità di connessione mobile sarà decisiva per la diffusione della realtà virtuale e della realtà aumentata e dell’IoT. Non solo: l’internet 5G ci permetterà anche di archiviare tutti i nostri documenti, foto e video su cloud, con la possibilità di accedervi da ogni dispositivo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati