Innovazione

Google punta al mercato Indiano

di

Anche Google, dopo Apple ed Alibaba, prova a conquistare il mercato indiano

 

L’India attrae i big tecnologici. Dal vicino Alibaba, ad Apple e, notizia di questo giorni, Google. Non è certo un mistero il fatto che il mercato indiano stia cambiando e che i cittadini asiatici inseriscano nei loro carrelli sempre più oggetti tecnologici (è il secondo mercato al mondo per gli smartphone dopo la Cina).

Questa è certo un’occasione che Google non vuole farsi mica sfuggire. È per questo che il colosso di Mountain View vuole aprire dei negozi fisici, tradizionali nel Paese asiatico, secondo quanto riportato dal sito The Economic Times. Google, così, prova a spingere le vendite dei suoi nuovi Pixel 2. La cosa non certo una novità assoluta: Big G ha già aperto degli store temporanei in alcuni grossi centri commerciali indiani.

google htcGoogle starebbe pensando a dei negozi in cui potenziali clienti possano provare in prima persona gli smartphone. I primi potrebbero aprire a fine 2018 e secondo alcune indiscrezioni la compagnia avrebbe anche soffiato alla rivale Apple un top manager per “arruolarlo” in questo progetto.

Viste le potenzialità del mercato, anche Apple scommette sull’India. E’ qui, infatti, che è pronta a spostare  la produzione dei suoi iPhone.

Anche Alibaba Group Holding Ltd. investe nell’e-commerce indiano, provando a portare il proprio business fuori dai confini cinesi. Il colosso ha deciso di investire 200.000.000 $ in Paytm E-commerce Pvt, società figlia della startup indiana Paytm, fondata da Vijay Shekhar Sharma e che offre soluzioni payment ed eCommerce. Grazie all’investimento di Alibaba e di SAIF Partners, la Paytm E-commerce Pvt ora vale 1,1 miliardi di dollari.
La scelta di Alibaba è frutto di una strategia ben precisa: il gigante cinese intende conquistare il mercato dell’e-commerce, oggi dominato, come scrive Bloomberg, da Amazon.com Inc. e Flipkart online Services Pvt.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati