skip to Main Content

Facebook lancia Flash, un social clone di Snapchat

Facebook

Facebook prova a copiare Snapchat e lancia una sua applicazione clone. Ma parte dai Paesi emergenti

Mark Zuckerberg non si arrende, vuole uno Snapchat tutto suo. E dopo aver provato ad acquistare la famosa piattaforma ideata e progettata da Evan Spiegel e il clone sudcoreano Snow, senza successo, ha deciso di dare vita a Flash, un’applicazione su cui condividere video e modificare immagini, proprio come su Snapchat. A dare la notizia è il sito di informazione tecnologica Recode, secondo cui il clone della famosa applicazione è stato pensato per i mercati emergenti.

Già in passato, prima con Poke, poi con Slingshot, come scrive Recode, Facebook ha provato a lanciare app simili a Snapchat, ma i tentativi hanno fatto flop. Questa volta Mark Zuckerberg adottato una strategia diversa. Flash è stato pensato per i mercati emergenti, dove la connettività è bassa.

Flash e la nuova strategia di Facebook

facebookLa nuova applicazione di Facebook, infatti, pesa “meno di 25 MB”. Questa potrebbe essere la carta vincente che dovrebbe far preferire Flash a Snapchat. Puntare ai mercati più sviluppati avrebbe significato fallire in partenza: Snapchat conta già 60 milioni di utenti al giorno negli Stati Uniti e in Canada. Chi avrebbe voluto un’applicazione clone, anche se questa era stata partorita da Facebook? Qualche opportunità di successo in più, invece, ci sarà se Facebook propone una versione leggera di Snapchat in Brasile, Indonesia e India.

Per ora, Mark Zuckerberg ha lanciato l’applicazione solo in Brasile, ma presto dovrebbe farlo anche anche in altri mercati, secondo George Wang, Product Manager.

Snapchat: un amore iniziato 4 anni fa

Mark Zuckerberg ci aveva visto lungo: aveva compreso le potenzialità del social del fantasmino giallo (così è anche chiamato Snapchat), già 4 anni fa. Il Ceo di Facebook, proprio nel 2012, ha fatto un tentativo di acquisizione offrendo a Evan Spiegel ben 3000000000 $. Ma proprio Spiegel aveva rifiutato l’offerta.

Ma non solo. Secondo alcune indiscrezioni, la scorsa estate, Facebook ha cercato di comprare Snow, il clone asiatico di Snapchat che fa capo a Naver e vanta 80 milioni di download.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore