skip to Main Content

Facebook diventa Internet provider

Facebook

Facebook in trattative con il Governo Usa per portare Internet a tutti, attraverso il suo servizio Free Basics

Facebook diventa Internet provider. O almeno, questi sono i suoi piano, secondo il Washington Post. Mark Zuckerberg sarebbe in trattativa con il governo e gli operatori telefonici statunitensi per offrire accesso gratuito a Internet attraverso il suo servizio ‘Free Basics’. A dirla tutta, non proprio a tutti: l’accesso sarebbe riservato alle persone meno abbienti del paese e alle aree rurali degli Usa.

internet (1)Free Basic è un progetto nato all’interno di Internet.org, un programma che mira a portare il web in tutto il mondo, soprattutto in paesi poco coperti. Il servizio è stato già testato nei paesi in via di sviluppo. E in alcuni ha suscitato anche importanti polemiche: in India è stato bloccato dalle autorità perché danneggia il principio di neutralità della rete.

Free Basic, in effetti, offre un accesso gratuito ma parziale, ad alcuni servizi web (news, informazioni sanitarie e di lavoro) dando una certa priorità ai contenuti offerti dal social network. Le trattative in corso con il Governo Usa dovrebbero aiutare Facebook a non inciampare nelle stesse problematiche.

Secondo un recente studio del Pew Research Center, il 15% degli adulti statunitensi non ha altra fonte, al di là dello smartphone, per accedere al web; e un 48% di quelli che accedono alla rete dal cellulare hanno dovuto sospendere il servizio perché non se lo possono permettere.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore