skip to Main Content

Silicon Valley Geos Involve

Cosa faranno Geos Enterprise e Involve Space nella Silicon Valley

Insieme a Involve Space, Geos Enterprise è tra le 15 realtà innovative selezionate allo Startup Accelerator Program di Innovit San Francisco, la più importante missione italiana nell’ecosistema globale americano

 

L’11 settembre inizia la missione di Geos Enterprise, startup innovativa e spinoff dell’Istituto Italiano Studi Strategici “Niccolò Machiavelli”, e Involve Space, startup di Como che ha realizzato una piattaforma di palloni pseudo-satelliti, nella Silicon Valley.

Dopo un processo di selezione che ha visto partecipare centinaia di aziende e startup italiane al programma promosso dal Ministero degli Affari Esteri, dall’Ambasciata Italiana a Washington, dal Consolato Generale Italiano a San Francisco, dall’Italian Trading Agency (ITA) e dall’Istituto Italiano di Cultura, Geos è tra le 15 realtà innovative selezionate allo Startup Accelerator Program di INNOVIT San Francisco, la più importante missione italiana nell’ecosistema globale americano: la Silicon Valley.

COSA FARANNO GEOS ENTERPRISE E INVOLVE SPACE

A partire dall’11 settembre un team composto da professionisti e ricercatori di Geos Enterprise e Involve Space si trasferirà nella sede di INNOVIT a San Francisco per presentare le proprie soluzioni innovative all’ecosistema californiano ed incontrare: Fondi di investimento, incubatori, industrie, stakeholders di infrastrutture strategiche e le big tech Apple, Bosch, Google, Meta, Microsoft e Salesforce, Nvidia, Amazon, solo per citarne alcune.

AL CENTRO LA PIATTAFORMA “SIGONELLA” PER IL MONITORAGGIO E PROTEZIONE AMBIENTALE

L’obiettivo di Geos sarà quello di accelerare la piattaforma il monitoraggio e protezione ambientale “Sigonella”, in partnership con Involve Space, che ha realizzato una piattaforma pseudo-satellitare di palloni stratosferici “Stratostats” asset strategico in grado di svolgere diverse tipologie di missioni.

“Sotto la guida della diplomazia economica del ministero degli Esteri saremo ospitati nella sede di 1200 metri quadrati aperti a Startup e aziende per promuovere la Ricerca avanzata, la cultura e l’innovazione Made in Italy. Con la nostra partnership tra Startup innovative voliamo nella Silicon Valley a San Francisco per trarre il massimo beneficio da questa opportunità di contaminazione, con l’obiettivo di attrarre interessi e risorse, per sviluppare business negli Usa ma anche per accrescere il nostro know-how in ambito formazione e mediazione culturale”, hanno commentato Francesco D’Arrigo, ceo Geos Enterprise, e Jonathan Polotto, ceo di Involve Space.

Back To Top