Innovazione

Come il 5G sarà vitale per le economie (anche contro Covid)

di

tecnologia

Che cosa ha detto Catherine Chen, Senior Vicepresident di Huawei, aprendo i lavori della terza giornata dell’evento online “Better World Summit 2020”: organismi regolatori internazionali ed industria lavorino insieme contro la Pandemia

 

Catherine Chen, Senior Vicepresident e direttore del consiglio di amministrazione di Huawei, ha aperto oggi i lavori della terza giornata dell’evento online “Better World Summit 2020”, sottolineando la necessità di uno sforzo congiunto tra industria ed autorità, sopratutto nella delicata fase post Covid-19, nella quale le tecnologie ITC possono essere un importante risorsa per sostenere la ripartenza dell’economia.

Negli ultimi 30 anni, le ICT sono progredite rapidamente, rendendo la vita e il lavoro delle persone molto più facili. La pandemia di Covid-19 ha rivelato che l’infrastruttura digitale non ha tenuto il passo con gli sviluppi tecnologici.

Secondo l’ITU (International Telecommunication Union), oltre la metà della popolazione mondiale non ha ancora accesso a Internet né accesso ad altre tecnologie digitali. Mentre le economie nei vari paesi rallentano, i governi si preoccupano sempre più delle strategie di ripresa economica.

“Prevediamo un futuro più connesso, intelligente e innovativo”, ha affermato Chen:”Soprattutto, dobbiamo garantire che questo sia un futuro inclusivo, sostenibile e migliore per tutti, per tutti”

Man mano che un numero crescente di paesi e regioni implementano con successo misure di controllo delle infezioni per rallentare la diffusione di Covid-19, l’attività economica in alcuni paesi ha iniziato a tornare alla normalità. Sono molti i governi che hanno varato una serie di piani di stimolo e le ICT invariabilmente hanno ricoperto un ruolo chiave in questi piani.

In Cina, il piano per le nuove infrastrutture ha stanziato oltre un trilione di yuan da investire nel solo 5G nei prossimi cinque anni. Ciò dovrebbe far crescere l’economia digitale della Cina di 15,2 trilioni di yuan e stimolare la ripresa economica interna. Da parte sua l’Ue ha annunciato un pacchetto da 1,1 trilioni di euro per sostenere la ripresa economica.

“Per rilanciare l’economia, abbiamo bisogno di progetti top-down, nonché creatività e vitalità bottom-up”, ha osservato Chen: “Il sostegno alle politiche governative associate alla trasformazione digitale attiva in tutto il settore porterà i vantaggi della tecnologia digitale a tutti i settori, aumenterà la loro efficienza e riavvierà la crescita”.

Riferendosi al recente rapporto della Banca mondiale sul crescente divario tra l’economia digitale globale in rapida crescita e la mancanza di competenze digitali, Chen ha dichiarato: “Huawei sta continuando con il suo programma ‘Seeds for the Future’. Questo programma è stato lanciato nel 2008 ed è progettato per sviluppare il talento ICT locale. Finora, questo programma ha coinvolto oltre 30.000 studenti di oltre 400 università in 108 paesi. A causa della pandemia, stiamo spostando il programma online”.

Chen ha chiuso il suo intervento spiegando che le tecnologie digitali saranno in grado di guidare gli obiettivi di sviluppo strategico delle Nazioni Unite per il 2030, in particolare quelli legati al climate change.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati