Innovazione

Che cosa farà Tim con la francese Eutelsat per la banda larga

di

Accordo tra Tim ed Eutelsat per portare in Italia la banda larga satellitare. Eutelsat è controllata da Bpi della Cdp francese e partecipata anche dal fondo sovrano cinese Cic). Tutti i dettagli

 

Tim guarda sempre più alla Francia. Dopo aver siglato un accordo con la francese Atos sul cloud, la società di telecomunicazione italiana annuncia un accordo strategico con Eutelsat Communications, società controllata da BpiFrance.

Tutti i dettagli.

L’ACCORCO CON EUTELSAT

Partiamo dall’accordo. Tim e Eutelsat hanno siglato un accordo strategico: la società italiana si propone, grazie alla tecnologia francese, di ampliare la propria offerta di servizi in banda ultralarga attraverso la tecnologia satellitare.

COME SI MUOVERA’ TIM

Telecom Italia acquisterà per i prossimi anni l’intera capacità trasmissiva per l’Italia sui due nuovi satelliti ad altissime prestazioni che Eutelsat ha attivato e attiverà nei prossimi mesi, In particolare il gruppo presieduto da Salvatore Rossi e guidato dall’ad, Luigi Gubitosi, si è aggiudicato la capacità trasmissiva del satellite Konnect per la distribuzione della banda ultralarga satellitare e, del satellite Konnect Vhts, che offrà connessioni fino a 200 Mbps e ad un numero maggiore di clienti.

GLI OBIETTIVI

In questo modo, Tim punta a “chiudere progressivamente il digital divide in Italia a partire dal 2021 e coprire in questo modo anche le zone più isolate e remote del Paese”.

EUTELSAT

Eutelsat è un’azienda di telecomunicazioni satellitari con sede a Parigi presieduta da Dominique D’Hinnin. Ceo della società è Rodolphe Belmer, nominato a marzo 2016. L’azienda tech è controllata da Bpi, che a sua volta è controllata al 50% dalla Cassa Depositi e Prestiti francese.

Il 6,73% del capitale di Eutelsat è di proprietà fondo sovrano China Investment Corporation (Cic), che lo ha acquisito da Abertis. Il 7,58% appartiene al Fondo Strategico di partecipazione, che vede il coinvolgimento di BNP Paribas Cardif, CNP Assurances, Crédit Agricole Assurances, Sogecap, Groupama e Natixis Assurances.

L’ACCORDO CON ATOS

Guarda aldilà delle Alpi anche l’accordo sul fronte cloud. Tim ha siglato con Atos un accordo strategico per lo sviluppo di una piattaforma digitale per il cloud che fornirà gestione in sicurezza e localizzata  dei dati pubblici e privati in Italia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati