skip to Main Content

Cosa farà Apple contro Nso per il caso Pegasus

Apple Nso

Apple vuole un risarcimento da Nso Group. Ecco perché

 

Quattro mesi dopo lo scoppio dell’affare Pegasus, dal nome del software che è stato utilizzato per spiare centinaia di decisori, politici come il presidente Emmanuel Macron e attivisti tramite il loro iPhone, Apple cercherà un risarcimento.

L’azienda con sede in California ha dichiarato martedì di aver intentato una causa contro NSO Group, la società israeliana che produce il software, e ha chiesto al tribunale di vietare permanentemente i programmi di NSO sui suoi dispositivi e servizi. Dopo essere stato inserito all’inizio di novembre dall’amministrazione Biden nella lista “nera” delle aziende bandite, questo è altro duro colpo Per la società israeliana.

fruttando una falla nel sistema operativo di Apple, l’azienda israeliana è stata in grado di spiare il numero di almeno 180 giornalisti, 600 politici, 85 attivisti per i diritti umani e 65 dirigenti d’azienda, lo spyware, introdotto in uno smartphone, permette di estrarre messaggi, foto ed email dal telefono, ma anche di registrare conversazioni telefoniche e attivare il microfono del dispositivo. A settembre, Apple ha dovuto riparare urgentemente un difetto del software che Pegasus è stato in grado di sfruttare per infettare gli iPhone, senza che gli utenti debbano nemmeno fare clic su collegamenti o pulsanti intrappolati.

“Nel mercato dell’elettronica di consumo, i dispositivi Apple sono i più sicuri, ma le aziende che sviluppano spyware per conto degli stati sono diventate ancora più pericolose”, ha affermato Craig Federighi, vicepresidente presidente del gruppo software della California.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore