skip to Main Content

A che punto è il 5G in Africa?

5g Africa

Il 9 maggio Ethio Telecom ha lanciato il servizio di telefonia mobile 5G rendendo l’Etiopia tra i pochi paesi africani a implementare la tecnologia. Ma a che punto è la rete di quinta generazione nel continente? L’approfondimento di Quartz

L’Etiopia ha lanciato il servizio 5G nel paese.

Il 9 maggio Ethio Telecom, il fornitore di servizi di telecomunicazione statale in Etiopia, ha annunciato che stava avviando le prove per la sua prima rete mobile 5G nella capitale. Addis Abeba si è unito così a più di una dozzina di paesi africani che stanno testando o hanno lanciato la rete di nuova generazione. Ma proprio come per i suoi colleghi 5G, il viaggio non sarà facile, sottolinea Quartz.

Le reti commerciali 5G sono state lanciate in paesi chiave come Botswana, Sudafrica, Seychelles, Mauritius e Zimbabwe, ma la tecnologia rimane in gran parte sottosviluppata in parti più ampie dell’Africa.

Alcuni analisti prevedono che il 5G potrebbe aggiungere altri 2,2 trilioni di dollari all’economia africana entro il 2034. Ma la strada verso il 5G è lunga per il continente. Come evidenzia Quartz, basta pensare che i servizi di rete 4G in Africa sono disponibili solo nelle aree urbane e periurbane poiché molti provider cercano di implementare Internet in aree ad alto utilizzo per rimanere redditizi, lasciando i villaggi lontani anni dall’esperienza di una maggiore velocità Internet.

Inoltre, al momento il 3G aggiunge ancora utenti. E la realtà è che 42 stati africani devono ancora iniziare a pensare al 5G.

Tutti i dettagli.

L’AFRICA E IL 5G

Molti paesi africani stanno attualmente testando il 5G e alcuni hanno lanciato con successo la tecnologia di natura commerciale.

Tuttavia, i paesi del continente stanno lottando per lanciare la nuova tecnologia a causa di problemi infrastrutturali, problemi di adozione, natura costosa della tecnologia e dei dispositivi necessari per utilizzarla e persino problemi di sicurezza relativi al 5G.

Senza contare che i primi paesi che hanno accolto la sfida del 5G stanno affrontando problemi iniziali che potrebbero ritardare i loro obiettivi. Tra questi anche il basso potere d’acquisto da parte dei cittadini di smartphone abilitati al 5G.

Ecco i paesi che stanno attualmente testando o stanno pianificando il lancio di servizi 5G in Africa:

SUDAFRICA

Il Sudafrica è stato il primo continente ad adottare i servizi 5G nel 2020. Le società di telecomunicazioni che hanno lanciato per la prima volta il servizio sono state Rain, MTN e Vodacom.

Nel marzo 2022, il Sudafrica ha incassato quasi 1 miliardo di dollari durante un’asta tanto attesa per lo spettro 5G, segnata da polemiche e controversie legali.

UGANDA

L’Uganda è diventato il primo paese dell’Africa orientale a iniziare a testare l’implementazione della tecnologia 5G nel gennaio 2020, ma il paese non ha ancora lanciato commercialmente alcun servizio 5G al pubblico.

NIGERIA

La più grande economia dell’Africa e il paese più popoloso hanno rilasciato licenze di spettro per i servizi 5G a marzo dopo anni di negoziati avanti e indietro. Ora il paese sembra pronto a lanciare i suoi primi servizi 5G commerciali nell’agosto di quest’anno, con la speranza di possedere la rete 5G più ampia dell’Africa una volta lanciata.

MAURITIUS

Le isole di Mauritius stanno ancora aspettando l’implementazione commerciale del 5G dopo che il governo del paese ha annunciato che le reti 5G sarebbero state implementate per coprire 4 zone nel luglio 2021 tramite Mauritius Telecom.

MADAGASCAR

Nel luglio 2020 il Madagascar ha lanciato la sua prima rete commerciale 5G tramite Telma, seguendo l’esempio del Sudafrica. Tuttavia, solo tre settimane dopo i primi annunci, l’Agenzia per la regolamentazione della tecnologia e della comunicazione del paese ha ordinato alla società tlc di sospendere i suoi piani. Il Paese è ancora in attesa di servizi 5G.

LESOTHO

Il piccolo paese del Lesotho ha dovuto affrontare numerose battute d’arresto sul fronte 5G. Nel 2018, il governo del Lesotho ha concesso a Vodacom uno spettro temporaneo per eseguire prove con la tecnologia.

Finora il popolo del Lesotho non ha ancora goduto di alcun servizio 5G.

KENIA

La potenza economica dell’Africa orientale sta testando la tecnologia 5G da oltre un anno, ma gli abbonati nel paese dovranno ancora aspettare un altro anno per il lancio commerciale fino a quando gli operatori mobili del paese non riceveranno licenze di spettro da parte del governo.

Inoltre, Safaricom, l’operatore leader nell’adozione del 5G in Kenya, questo mese ha affermato che l’alto costo degli smartphone abilitati al 5G sta rallentando l’ambizione dell’azienda di offrire servizi 5G mobili. “Questo è uno dei motivi per cui ci stiamo concentrando maggiormente sul lato 4G e lasciando il 5G al servizio delle case”, ha detto al quotidiano Business Daily.

GABON

Il Gabon sta testando la tecnologia 5G dal 2019, ma la principale società di telecomunicazioni del paese Gabon Telecom deve ancora lanciare servizi 5G commerciali. Attualmente, si prevede il lancio commerciale nel 2023.

EGITTO

A febbraio Orange Egypt ha ricevuto lo spettro dal governo egiziano per iniziare a testare servizi e reti 5G, insieme a società del calibro di Vodafone Egypt, Egypt Telecom ed E& Egypt.

Le prove 5G sono ancora in corso quindi gli egiziani dovranno continuare ad aspettare.

ZIMBABWE

Econet, la società di telecomunicazioni dello Zimbabwe, ha annunciato a febbraio di aver lanciato la prima rete 5G del paese. Attualmente ci sono 10 siti 5G attivi situati dentro e intorno ad Harare, la capitale del paese.

La società ha in programma di attivare altri 12 siti di infrastrutture 5G nei prossimi mesi.

SENEGAL

Il Senegal conduce test 5G da novembre 2020 con Sonatel e Orange Senegal in prima linea sul fronte delle prove nella regione di Dakar. Tuttavia, i servizi commerciali 5G devono ancora essere lanciati.

SEYCHELLES

Situate nell’Oceano Indiano, le isole delle Seychelles hanno accolto con favore il lancio della quinta generazione di Internet mobile nel novembre 2020, tuttavia molti abitanti dell’isola hanno risposto negativamente al lancio lamentando problemi di salute.

Nel 2021, tuttavia, sei regioni delle Seychelles stanno registrando velocità di Internet superiori a 1,2 Gbps da alcuni provider 5G.

BOTSWANA

Il 25 febbraio Botswana Telecom Mascom ha lanciato il 5G ai residenti di Gaborone, la capitale del Paese. Il lancio è iniziato con solo 4 siti in città, con l’intenzione di costruire altre 100 stazioni entro la fine del 2022.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore