Pagamenti digitali / Fintech

Barclays, Bnp, Santander, Unicredit. Chi svetta nel Digital banking

di

Tutti i dettagli del rapporto Juniper Research dal titolo “Retail Banking: Digital Transformation & Disruptor Opportunities 2018-2022”

Gli utenti del Digital Banking raggiungeranno i 2 miliardi quest’anno, rappresentando quasi il 40% della popolazione adulta globale con una crescita del 14% su base annua del mobile banking rispetto al 6% dell’online banking.

È quanto emerge dalle previsioni dei principali analisti Fintech secondo la Juniper Research, società di analisi nel settore del commercio digitale e della finanza tecnologica, che da oltre un decennio svolge un’attività di ricerca nel campo dei pagamenti, dei servizi bancari e finanziari.

NEL 2018 OLTRE 2 MILIARDI DI UTENTI AVRANNO ACCESSO AI SERVIZI DI DIGITAL BANKING

Secondo la Juniper Research – in un rapporto dello scorso febbraio – nel 2018 oltre 2 miliardi di utenti avranno accesso ai servizi di retail banking tramite smartphone, tablet, PC e smartwatch, con un incremento del 10% su base annua.  La ricerca, “Retail Banking: Digital Transformation & Disruptor Opportunities 2018-2022”, ha rilevato l’adozione accelerata del digitale bancario da parte degli utenti nei principali mercati emergenti come India e Cina di utenti che ha di fatto spinto il mobile banking a rappresentare il 50% della popolazione mondiale della popolazione bancaria. Juniper prevede che il numero di utenti globali di mobile banking supererà quello degli utenti online nel 2018, con 2 anni di anticipo rispetto alle previsioni.

BANCHE LEADER POSIZIONATE NELL’INDICE DI PRONTEZZA ALLA TRASFORMAZIONE DIGITALE DI JUNIPER 2018

Nel 2017 le banche di tutto il mondo si sono impegnate sia in investimenti tecnologici sia in offerte di nuove tecnologie, sebbene la portata di queste attività variasse considerevolmente. L’indice di preparazione alla trasformazione digitale nel settore bancario di Juniper ha analizzato le principali banche di primo livello per valutare il loro grado di preparazione alla trasformazione digitale ed evidenziare il loro rispettivo posizionamento all’interno della tabella di marcia per l’innovazione digitale.

UNICREDIT TRA LE BANCHE LEADER PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE

Tra le banche leader per la trasformazione digitale nel settore, l’azienda di ricerca ha individuato per l’Italia Unicredit e per il resto del mondo Banco Santander, Bank of America, Barclays, BBVA, BNP Paribas, Citi, Banca DBS, Deutsche Bank, HSBC, JP Morgan Chase, RBS, Società Generale, Wells Fargo. Anche in questo caso le banche hanno ottenuto un ottimo punteggio, offrendo un’ampia gamma di portafogli digitali e investendo nel rapido sviluppo della tecnologia e nell’abilitazione della clientela.

BHAS (AUTORE RICERCA): QUESTE BANCHE SONO ANCHE LEADER NEI PROGRAMMI DI FORMAZIONE DEI CLIENTI E DI SVILUPPO DEL PERSONALE

L’autore della ricerca Nitin Bhas ha notato: “Queste banche si sono trovate nella fase matura della trasformazione digitale, avvicinandosi alle fasi finali degli obiettivi definiti nella loro attuale tabella di marcia. Questi attori sono anche leader nei programmi di formazione dei clienti e di sviluppo del personale, per quanto riguarda la tecnologia digitale”.

RISPARMI PER 4,5 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO IL 2022 DA UTILIZZO CHATBOT

Con il progredire di queste banche verso la trasformazione digitale, anche l’offerta tecnologica sta diventando sempre più avanzata. Ad esempio, le offerte di chatbot garantiscono una maggiore differenziazione rispetto a una normale esperienza di app, in particolare per quanto riguarda il servizio clienti. Juniper stima che i risparmi sui costi del servizio clienti ottenuti grazie alla distribuzione di piattaforme di chat conversazionali raggiungeranno i 4,5 miliardi di dollari entro il 2022.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati