Energia

Utilitalia, che cosa prevede il progetto Ue Maia-Taqa

di

utilitalia

Tutti i dettagli sull’avviso di manifestazione di interesse per un impianto pilota in Libano

Utilitalia si impegna per il Libano. L’associazione, nell’ambito del Progetto cofinanziato dalla Commissione Europea denominato MAIA – TAQA “Mobilizing new Areas of Investments And Together Aiming to increase Quality of life for All”, è alla ricerca di  operatori economici a cui affidare, a seguito di successivo invito, la progettazione e l’assistenza alla costruzione di un impianto pilota per la depurazione di acque reflue nel Campus della Università del Libano in località Hadath, nonché la successiva organizzazione di training in loco anche sulla conduzione dell’impianto.

LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

L’associazione “chiede quindi agli Operatori economici di manifestare il proprio interesse ad essere invitati alla procedura e alla presentazione di un’offerta entro e non oltre giovedì 20 febbraio 2020, mediante invio di una dichiarazione, sottoscritta dal legale rappresentante o da procuratore nominato allo scopo, unitamente a documento di identità o alla relativa procura, all’indirizzo utilitalia.amministrazione@pec.it, con oggetto Manifestazione di interesse MAIA- TAQA”, si legge sul sito.

IL PROGETTO

Il progetto di Utilitalia nasce nell’ambito di un progetto più grande pensato dall’Ue, per i paesi del sud del Mediterraneo, dove cresce la richiesta di energia e servizi, ma scarseggiano l’efficienza e l’energia rinnovabile, a causa, si legge sul sito dell’iniziativa della “mancanza di un adeguato processo di innovazione che sarebbe in grado di identificare le esigenze, strutturare le soluzioni creative e commercializzarle.”

Attraverso la creazione di casi dimostrativi reali con aziende locali, che si concentreranno su tecnologie solari, accumulo di energia e depurazione delle acque, MAIA-TAQA “sensibilizzerà le PMI e i responsabili politici sulle pratiche di innovazione e gli strumenti politici nel settore dei servizi di efficienza delle risorse”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati