Energia

Come Trump spingerà sul fracking

di

trump fracking big oil

La ricostruzione del Wall Street Journal sui piani di Trump in materia di fracking

Il presidente Trump sta valutando la possibilità di emettere un ordine esecutivo che imponga un’analisi economica del fracking, secondo gli alti funzionari dell’amministrazione, che affermano che l’iniziativa mira a mettere in evidenza il suo sostegno all’industria dell’energia negli stati in cui si svolgono le elezioni, come la Pennsylvania – riporta il WSJ.

L’ordine proposto chiederebbe alle agenzie governative di effettuare un’analisi dell’impatto del fracking sull’economia e sul commercio e delle conseguenze se la tecnica di estrazione del petrolio e del gas fosse vietata, hanno detto i funzionari. Inoltre, secondo loro, ordinerebbe a tali agenzie di valutare che cosa possono fare di più per espandere il suo uso, possibilmente attraverso la gestione del territorio o il sostegno allo sviluppo della tecnologia.

Il portavoce della Casa Bianca Judd Deere ha rifiutato di commentare qualsiasi potenziale azione esecutiva, ma ha detto che Trump “ha dato priorità a tutte le forme di produzione di energia domestica che hanno portato l’America a diventare energeticamente indipendente”.

Se un ordine venisse emesso, sarebbe improbabile che abbia un impatto a breve termine su un’industria energetica alle prese con un eccesso di petrolio legato alla pandemia di coronavirus.

Ma l’obiettivo è quello di disegnare un contrasto politico tra  Trump e l’ex vicepresidente Joe Biden, il suo sfidante democratico alle elezioni di martedì prossimo. Biden ha detto che si sarebbe opposto al fracking sulle terre federali – una piccola parte della produzione statunitense – ma più in generale ha chiesto che gli Stati Uniti si allontanino dalla dipendenza dal petrolio per affrontare i danni ambientali del cambiamento climatico.

Uno degli obiettivi dell’ordine proposto sarebbe quello di evidenziare l’impatto più ampio del fracking in tutta la catena di approvvigionamento con sede negli Stati Uniti, specialmente negli stati in bilico, secondo uno degli alti funzionari.
Industrie come l’acciaio in Ohio e Pennsylvania fabbricano tubi per il trasporto di petrolio e gas, mentre le miniere del Wisconsin producono sabbia utilizzata nel fracking per sostenere le fessure aperte nella roccia scistosa da cui fuoriescono petrolio e gas. La crisi di quest’anno ha portato a fallimenti e licenziamenti anche in queste imprese, dato che il numero mensile di pozzi trivellati negli Stati Uniti è sceso a meno del 10% del picco del 2014.

Trump ha vinto la Pennsylvania nel 2016 in parte perché ha superato i candidati repubblicani nelle contee che ospitano la maggior parte delle trivellazioni di gas, ha detto Kevin Book, amministratore delegato della società di analisi ClearView Energy Partners LLC. Un ordine come questo potrebbe stimolare l’entusiasmo con quegli stessi elettori ed estendere l’uso di quello stesso copione anche ad altri Stati che si trovano in condizioni analoghe.

Alla domanda sul potenziale ordine esecutivo, la campagna di Biden ha detto che il Trump dovrebbe concentrarsi sulla pandemia del coronavirus, e non commissionare uno studio.

La politica energetica è emersa come un punto chiave di contesa tra i due candidati. Biden ha detto che il modo migliore per aiutare i lavoratori è quello di promuovere la crescita delle imprese a energia pulita e ha avvertito che l’inazione sul clima potrebbe essere peggiore per l’economia. Secondo le stime del governo americano, un cambiamento climatico incontrollato potrebbe causare perdite economiche per centinaia di miliardi di dollari all’anno entro la fine del secolo.

(Estratto dalla rassegna stampa estera a cura di Epr Comunicazione)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati