skip to Main Content

Gas, che cosa farà l’italiana Bonatti in Canada

Bonatti

Bonatti, attraverso la controllata canadese Pacific Atlantic Pipeline Construction, ha ricevuto da TransCanada la conferma ad eseguire i lavori di costruzione del gasdotto “Coastal GasLink”.

LA DECISIONE IN CANADA

L’ok al progetto giunge in seguito alla decisione dei soci della joint venture LNG Canada di procedere con la realizzazione dell’impianto di liquefazione gas previsto presso Kitimat, sulla costa pacifica della British Columbia.

I DETTAGLI SUI LAVORI

Bonatti è stata selezionata per la costruzione ed il collaudo di due degli otto lotti dell’intero gasdotto (48 pollici, 670 km complessivi), per un valore previsto di oltre mezzo miliardo di dollari canadesi.

L’IMPEGNO DI BONATTI

Bonatti, attraverso Pacific Atlantic Pipeline Construction, avrà diretta responsabilità dell’assunzione di oltre 700 persone (con precedenza per le popolazioni autoctone della British Columbia) e del coinvolgimento di fornitori locali per la realizzazione del progetto.

IL RUOLO DEL GASDOTTO

Una volta completato, il gasdotto Coastal GasLink diventerà una componente fondamentale del sistema infrastrutturale del paese nordamericano e permetterà l’esportazione del gas canadese verso il mercato globale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore