skip to Main Content

Chi è Equitix, il partner di Acea sull’energia solare

Equitix

Il fondo britannico Equitix avrà la quota di maggioranza nella nuova società che gestirà gli impianti fotovoltaici di Acea. Tutti i dettagli

 

Acea, azienda multiservizi con sede a Roma, ha annunciato la settimana scorsa di aver raggiunto un accordo con la società di private equity britannica Equitix.

COSA PREVEDE L’ACCORDO

Equitix otterrà una quota di maggioranza, del 60 per cento, nella società di nuova costituzione (HoldCo) alla quale verranno trasferiti gli impianti fotovoltaici di Acea Sun Capital in Italia già in esercizio o in fase di connessione alla rete.

Acea Sun Capital è una società a responsabilità limitata del gruppo Acea che si concentra sull’energia solare.

Il portafoglio di asset fotovoltaici in mano alla newco di Equitix possiede una capacità installata complessiva di 105 megawatt: 59 MW sono impianti di nuova costruzione e già connessi alla rete, o in corso di connessione; 46 MW, invece, incentivati sulla base di differenti Conti Energia.

COSA FARÀ ACEA

La gestione e la manutenzione degli impianti che passeranno a HoldCo resterà ad Acea, attraverso la firma di contratti pluriennali con la newco. Il gruppo ha specificato di essersi impegnato a ritirare l’energia prodotta dagli impianti di nuova costruzione sulla base di contratti di acquisto di energia a lungo termine.

HoldCo, inoltre, potrà valutare l’accesso a una serie di impianti fotovoltaici (circa 500 MW in tutto) in via di sviluppo da parte di Acea.

IL VALORE ECONOMICO

L’operazione tra Acea e Equitix ha un valore di 220 milioni di euro (riferito all’interezza del portafoglio degli impianti). Rientra nel piano industriale 2020-2024 di Acea, che si prefigge di accrescere la presenza del gruppo nel settore delle fonti rinnovabili e in particolare dell’energia solare, arrivando a 750 MW di capacità fotovoltaica: un obiettivo che il gruppo vuole raggiungere anche attraverso partnership con soggetti finanziari, come appunto Equitix.

TAGES SCARTATA

A competere con Equitix per la partnership con Acea era anche Tages, società di investimento italiana. Ma già lo scorso novembre una fonte disse all’agenzia Reuters che l’esclusiva era andata a Equitix.

COSA FA EQUITIX

Equitix è una società britannica di private equity nata nel 2007 che investe, sviluppa e gestisce infrastrutture in Europa. L’amministratore delegato, nonché co-fondatore, è Geoff Jakcson. La direttrice della divisione Asset Management è un’italiana, Emanuela Cernoia: è laureata alla Bocconi e ha ottenuto un master ad Harvard; dal 2003 al 2019 ha lavorato per Transport for London (l’azienda che si occupa dei trasporti pubblici nell’area londinese), ottenendo il ruolo di Director of Corporate Finance.

La quota di maggioranza di Equitix è detenuta da TFG Asset Management, che a sua volta fa parte di Tetragon, gruppo finanziario britannico quotato alla borsa di Londra e all’Euronext (il mercato finanziario della zona euro).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore