skip to Main Content

21 Aprile, Natale di Roma. E i fori si vestono di nuove luci Led

21 Aprile

Il 21 Aprile inaugurazione della nuova illuminazione Led dei Fori Imperiali: il Natale di Roma si festeggia all’insegna dell’efficienza energetica

Il 21 Aprile ricorre il Natale di Roma: la Capitale festeggia il suo compleanno e in questo 2016 dovrebbe spegnere 2769 candeline. La leggenda narra, infatti, che Romolo avrebbe fondato Roma il 21 aprile del 753 a.C (data emersa dai calcoli effettuati dall’antico astrologo Lucio Taruzio).

La festa antica e di stampo pagano venne poi trasformata da Benito Mussolini, il 3 aprile 1921 nella giornata ufficiale di celebrazione del Fascismo. La cosa non piacque ad Antonio Gramsci, che accusò il Duce di voler giustificare il proprio ruolo nella Storia del nostro Paese, mediante i ricorsi storici con la città di Roma.

Oggi il 21 Aprile è ricordato solo come giorno di fondazione della città eterna.

21 Aprile21 Aprile: nuove luci led illuminano i Fori imperiali

Il Natale di Roma lo si festeggia all’insegna dell’efficienza energetica. Il 21 Aprile verrà inaugurata la nuova illuminazione Led che avvolgerà gli straordinari monumenti dei Fori Imperiali. Dall’arco di Tito a quello di Settimio Severo, dalla Basilica di Massenzio alla Casa delle Vestali, dalla piazza del Foro al templio di Saturno: la storia si accenderà di notte grazie a lampade a tecnologia Led di ultima generazione, un progetto promosso dalla Soprintendenza in collaborazione con Electa e il contributo di Acea, che ne ha curato anche la progettazione e la realizzazione.

A partire dal 22 Aprile, invece, inizieranno le visite guidate notturne al Foro: la Soprintendenza apre infatti al grande pubblico (fino al 28 ottobre) l’intero percorso illuminato del Foro Romano di notte. Si potrà arrivare fin dentro Santa Maria Antiqua e ammirare un patrimonio di pitture unico nel mondo cristiano del primo millennio.

I questa occasione beni culturali ed efficienza energetica si incontrano. Se l’efficienza energetica è uno dei capisaldi di cui il nostro paese può disporre per regolare ed armonizzare il futuro dei consumi di energia, l’efficienza energetica relativi agli edifici e ai monumenti storici rappresenta una “sotto-categoria” (in senso tecnico) rilevante per il nostro sistema paese, per contribuire a rimettere in moto il settore dell’edilizia e per ridare, per esempio, al settore museale una linea comune in fatto di manutenzione energetica o, in altri casi, di progettazione, a partire da zero, di nuovi impianti di calore o di energia elettrica.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore