Economia

Walmart, Levi Strauss e Foot Locker pregano Trump di evitare altri dazi anti Cina

di

Walmart

Che cosa hanno scritto oltre seicento tra aziende produttrici e rivenditori al dettaglio – tra cui Walmart, Costco, Target, Gap, Levi Strauss e Foot Locker – alla Casa Bianca per scongiurare ulteriori dazi contro la Cina

 

Più di seicento tra aziende produttrici e rivenditori al dettaglio – tra cui Walmart, Costco, Target, Gap, Levi Strauss e Foot Locker – hanno trasmesso alla Casa Bianca una lettera in cui la mettono in guardia: “ulteriori dazi” contro la Cina “avranno un impatto significativo, negativo e di lungo termine sul business americano, sugli agricoltori, sulle famiglie e sull’economia Usa”.

ECCO LA LETTERA DI WALMART, LEVI STRAUSS E NON SOLO PER TRUMP

“Un’escalation nella guerra commerciale” – rimarcano gli estensori della missiva trasmessa sotto il titolo “Tariffs Hurt the Heartland” – “non è nel miglior interesse del Paese, e entrambe le parti ci rimetteranno”.

I DAZI SONO TASSE SECONDO LE 600 AZIENDE USA

I dazi “sono tasse pagate direttamente dalle aziende americane”, sottolineano gli scriventi, contraddicendo l’affermazione con cui il mese scorso il Segretario al Tesoro Steven Mnuchin, durante un’audizione parlamentare, aveva detto di non attendersi “significativi costi” per i consumatori dai dazi trumpiani.

LA QUESTIONE USA-CINA

La lettera arriva ad un mese dalla decisione del governo Usa di alzare dal 10 al 25% i dazi su 200 miliardi di merci cinesi che comprendono prodotti come borse e valigie, materassi, biciclette, aspirapolveri e condizionatori.

LA MINACCIA DI NUOVI DAZI

L’amministrazione Trump ha anche minacciato di introdurre dazi su altri 300 miliardi di dollari di importazioni dalla Cina che colpirebbero beni come giocattoli, vestiti, scarpe, elettrodomestici e televisioni.

L’AUDIZIONE ODIERNA

La questione dazi sarà al centro di un’audizione oggi presso l’ufficio del Rappresentante Usa sul Commercio e la lettera, osserva la Cnn, è stata pensata per influenzarne i lavori.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati