skip to Main Content

L’ultima mossa pro Kkr di Gubitosi in Tim, Infratel-Invitalia opaca, Report su Psc, giallo Covid nelle scuole

Arnese

Economist, Psc, Tim, Infratel, Covid, scuole e non solo. Pillole di rassegna stampa nei tweet di Michele Arnese, direttore di Startmag

 

L’ULTIMA MOSSA (PRO KKR) DI GUBITOSI IN TIM

ECONOMIST VECCHIO E NUOVO SU DRAGHI AL COLLE

Draghi vuole diventare presidente della Repubblica. Parola dell’Economist

 

PILLOLE COVID

 

TRENO REPORT IN ARRIVO SUL BINARIO DI PSC

 

LA TRASPARENZA ACCADEMICA

 

LA TRASPARENZA DELL’ISTRUZIONE

 

LA TRASPARENZA DI INFRATEL (INVITALIA)

Ecco perché Prysmian scuote Draghi (e avverte Infratel)

+++

IL CORSIVO DI STARTMAG

Davvero bizzarro il mondo del giornalismo.

Da mesi e mesi, i giornali si baloccano su una domanda: ma Draghi vuole o non vuole andare al Quirinale?

La domanda è stata pure posta allo stesso presidente del Consiglio in conferenza stampa, ma Draghi ha glissato piuttosto infastidito visto che un capo dello Stato c’è ancora, seppure in scadenza.

Ciononostante, frotte di chigisti, quirinalisti, notisti, redattori, retroscenisti e fuffisti continuano legittimamente a scavare: che cosa vuole fare Draghi?

Cotanta curiosità si trasforma in afasia. Eppure a rispondere alla domanda non è una qualsiasi Gazzetta di Acitrezza, ma addirittura il settimanale The Economist (“Authoritative global news and analysis”). Non so se mi spiego.

E che cosa scrive il settimanale britannico?

“Mr Draghi wants to be President”.

Così, papale papale.

Roba da titoloni in prima pagina oggi sui quotidiani italiani.

Tanto più che la portavoce di Draghi a Palazzo Chigi posta integralmente su Twitter l’editoriale dell’Economist.

https://twitter.com/paolansuini/status/1471488406798561281

Per carità, come ha scritto l’Ansa,  l’Economist incorona l’Italia “Paese dell’anno”: “E’ cambiata” con Draghi, “un premier competente e rispettato a livello internazionale” e non si può negare che “sia migliore di un anno fa”.

“Siete il Paese dell’anno, il premier resti dov’è”, titola oggi ad esempio il quotidiano la Repubblica.

Ma nessuno sottolinea nei titoli che “Mr Draghi wants to be President”, insomma che Draghi vuole diventare capo dello Stato.

Una notizia, diciamo.

Ma il settimanale britannico – evidentemente – non ha chiesto un riscontro a Palazzo Chigi, ovvero una conferma al diretto interessato.

E magari – chissà – dai draghiani a Chigi è giunto un consiglio a giornali e tv di smussare. E magari di troncare.

Così le redazioni italiane potranno tranquillamente allestire altre centinaia di articoli sulla domanda: Draghi che vuole?

L’Economist ha risposto, ma chissenefrega…

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore