Economia

Spotify doppia Apple Music e vola con i podcast

di

spotify

Non si ferma la scalata di Spotify. Tutti i dettagli

Non si ferma la scalata di Spotify. Con oltre 124 milioni di abbonati e una crescita del 29% su base annua, la piattaforma ha ormai doppiato la diretta concorrente, Apple Music, confermando che non ci fosse alcuna possibilità di sfida, per la rivale della Mela. Ma i numeri positivi non si fermano certo qui. I ricavi complessivi nel trimestre sono stati di 1,9 miliardi di euro, +24%, con un margine lordo di 25,6%. Il guadagno derivante dagli abbonamenti premium ammonta a 1,6 miliardi (+24%). Infine, hanno superato i 217 milioni (+23%) quelli provenienti da pubblicità. La compagnia ha registrato perdite operative per 77 milioni di euro nello stesso periodo (leggi anche: Lo sapete quante (poche) imposte paga Spotify Italia?).

spotify

LA FORTUNA DI SPOTIFY? I PODCAST

La gallina dalle uova d’oro è rappresentata dai podcast, che hanno registrato una crescita del 200% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Al momento il catalogo supera i 700 mila podcast. Si comprende perciò quanto sia stata strategica la scelta di Spotify di acquisire The Ringer. E se gli abbonati (tre le soluzioni previste: utente singolo a 9,99€, Premium Family a 14,99€ e Student a 4,99€), hanno ormai raggiunto e superato quota 124 milioni (con la previsione interna di arrivare a 130 milioni entro la fine del 2020), tra ottobre e dicembre 2019, gli utenti attivi mensili sono stati invece 271 milioni, in aumento del 31% rispetto al medesimo periodo del 2018 (leggi anche: Airbnb, Amazon, Booking, Facebook, Google, Netflix. Chi colpirà (e chi no) la web tax e come funzionerà).

IN ITALIA SI GUARDA (E SI ASCOLTA) SANREMO

E se i risultati italiani lato utente presentano sorprese (il secondo podcast più ascoltato nel 2019 sono state le lezioni di storia del professor Alessandro Barbero), Spotify ha già approntato, in collaborazione con la Rai, la playlist ufficiale dell’edizione 2020 del Festival della canzone italiana. Una strategia, questa, che mira ad allargare la platea degli ascoltatori solleticando la curiosità di un pubblico più maturo, sull’onda dell’intramontabile successo televisivo della kermesse in onda in queste serate dalla Riviera dei fiori.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati