Economia

Manovra, ecco il testo completo del disegno di legge di bilancio

di

Tutte le misure contenute nella legge di bilancio. Sintesi e testo integrale

Niente aumento della cedolare secca sugli affitti: resterà al 10%, grazie al ritorno in pista della “tassa sulla fortuna”. Inasprimento delle tasse sulle sigarette per 88 milioni, senza però toccare le e-cig. Conferma dei 600 milioni in più per il pacchetto famiglia nel 2020, con il bonus bebè prorogato di un anno e rafforzato per i nuclei con Isee superiore ai 7mila euro. Una dote aggiuntiva di 140 milioni (420 milioni nel triennio) per rimpolpare il piano Industria 4.0, una clausola congela-spese da 1 miliardo (all’articolo 69), una ulteriore riduzione dei fondi di quota 100 e reddito di cittadinanza e la proroga dei bonus ristrutturazioni e mobili. Mentre si tratta ancora sulle partite Iva.

E’ lo stato dell’arte al momento sulla manovra. Il Governo conta di inviare al Senato il testo della legge di bilancio entro domenica: oggi è prevista una riunione finale per dirimere gli ultimi nodi, domani o sabato mattina il bollino della Ragioneria generale dello Stato.

DISEGNO DI LEGGE DI BILANCIO

Nella manovra restano plastic tax e sugar tax: dirimente sarà il vaglio delle Camere, dove sulle tasse (e su quota 100) Renzi si prepara a dare battaglia. Debutterà nella legge di bilancio anche il pacchetto di norme sugli enti locali – esulta la viceministra M5S Laura Castelli – «con le misure relative alla riscossione, quelle sull’accorpamento di Imu-Tasi nella local tax e i 110 milioni di ristoro per l’Imu».

DISEGNO DI LEGGE DI BILANCIO

Scrive il Sole 24 Ore: “I tecnici del ministero dell’Economia sono al lavoro per recepire le indicazioni dei partiti e del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri (Pd), soddisfatto dell’esito del vertice e del clima positivo. Per coprire la stabilizzazione della cedolare sugli affitti si opta per il ripescaggio della “tassa sulla fortuna”: l’aumento progressivo dal 12 al 15% del prelievo sulle vincite superiori ai 500 euro. Non solo. L’obiettivo, caro ai Cinque Stelle e condiviso da Italia Viva, è anche quello di eliminare tutti i vincoli di accesso alla flat tax per le partite Iva fino a 65mila euro. Mancherebbero però all’appello 100 milioni: la caccia alle coperture è aperta, ma non si esclude che la soluzione si troverà con un emendamento in Parlamento. Sul tavolo c’è anche l’idea di aumentare la platea degli over 75 esentati dal canone Rai”.

DISEGNO DI LEGGE DI BILANCIO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati