Economia

M5S e Lega cambieranno l’8 per mille per la Chiesa. Che cosa ha svelato Policy Maker

di

730

Tutti i dettagli su quanto svelato da Policy Maker, nuovo quotidiano online edito da Innovative Publishing

“Il Movimento 5 Stelle e la Lega hanno presentato una proposta di legge che punta a far cassa con l’8 per mille, incrementando gli introiti che lo Stato ottiene dalla misura di cui la Chiesa cattolica è oggi di gran lunga la principale beneficiaria: nel 2016 dei circa 1,3 miliardi di euro derivanti dall’8 per mille, alla Chiesa cattolica ne sono arrivati l’81%, oltre un miliardo di euro”.

E’ questo quanto si legge sul nuovo magazine online Policy Maker (www.policymakermag.it), in un articolo dal titolo “5 Stelle e Lega vogliono cambiare l’8 per mille alla Chiesa Cattolica. Ecco come”.

Policy Maker, edito da Innovative Publishing (già editore dei quotidiani Startmag.it ed energiaoltre.it e del quadrimestrale Start Magazine) si presenta come “Il magazine da e per chi prende decisioni”. Un progetto editoriale dedicato al mondo delle relazioni istituzionali, dei lobbisti e del decision making quindi, che può contare su alcune firme prestigiose, come quelle di Francesco Damato (già direttore de Il Giorno e firma del Giornale di Montanelli), di Marco Orioles (sociologo dell’Università di Udine e analista di geopolitica) e di Alberto Ferrarese (giornalista parlamentare dell’agenzia Askanews).

Policy Maker è diretto da Michele Guerriero (fondatore di Innovative Publishing con Valerio Giardinelli), e può contare sulla collaborazione editoriale di Michele Arnese, direttore di Start Magazine (www.startmag.it).

Ecco l’articolo integrale “5 Stelle e Lega vogliono cambiare l’8 per mille alla Chiesa cattolica. Ecco come

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati