skip to Main Content

Gli zaini Seven Invicta acquistano la cancelleria Mitama (Incall)

Seven Incall

Lo storico gruppo degli zaini per la scuola Seven-Invicta finalizza l’acquisto del pacchetto di maggioranza di Incall, rivenditore per la grande distribuzione di prodotti di cancelleria noto soprattutto per il marchio Mitama

Per il rientro a scuola gli zaini Seven-Invicta si alleano con la cancelleria Mitama.

Il Gruppo Seven, produttore dei noti zaini a marchio Invicta, controllato da Green Arrow Capital, ha acquisito il 75% di Incall, storica azienda di Jesi specializzata nella vendita presso la grande distribuzione di prodotti di cancelleria, in particolare con la propria label Mitama. Quest’ultimo è presente in tutte le categorie merceologiche del mondo della carto-cancelleria e back to school, con focus su qualità ed ecosostenibilità.

“Sono soddisfatto di aver completato con successo questa operazione. Con l’acquisizione ci avviciniamo al nostro primo traguardo dei 100 milioni di ricavi aggregati” ha commentato Aldo Di Stasio, ceo del Gruppo Seven.

Tutti i dettagli.

L’OPERAZIONE DI SEVEN-INVICTA (GREEN ARROW CAPITAL) CON MITAMA (INCALL)

Con l’operazione il gruppo controllato da Green Arrow Capital (che ha al vertice Luisa Todini e Eugenio de Blasio) punta a proseguire nel piano di crescita attraverso il consolidamento sul mercato domestico ed estero e al rafforzamento in nuovi canali di vendita.

In particolare, l’operazione Incall – si legge in una nota – consentirà al gruppo di competere “su un mercato più ampio di 5 volte di quello attualmente presidiato e allargare la fascia di consumatori, grazie alla diversificazione del portafoglio prodotti e al rafforzamento della capacita’ distributiva sia nel mass market che nei canali al dettaglio”.

L’OBIETTIVO

Pertanto, il gruppo prevede di chiudere il 2022 con un giro d’affari che sfiora i 100 milioni di euro e un ebitda pro-forma superiore a 13 milioni, in linea con gli obiettivi di crescita prefissati con l’ingresso nel capitale di Green Arrow Capital avvenuto nel 2018.

LA CRESCITA DEL GRUPPO SEVEN

Fondato dalla famiglia Di Stasio nel 1973 e con sede a Leini (Torino), il gruppo Seven con i marchi Seven, Invicta e SJ Gang è leader del settore vack to school con quota di mercato del 60%.

Il gruppo fattura circa 50 milioni di euro di ricavi e ora punta a 100 milioni.

Nel 2006 la Seven acquista la sua principale concorrente Invicta da Diadora per circa 30 milioni di euro, rafforzando così la sua posizione nel mercato italiano e internazionale degli zaini.

Nel settembre 2018, con l’obiettivo di crescere sui mercati internazionali, i fratelli Di Stasio decidono di fare entrare nel capitale un socio finanziario, la Green Arrow Capital sgr, fondo di investimenti presieduto da Luisa Todini e guidato da Eugenio de Blasio. Nell’operazione, del valore di 70 milioni, il fondo ha comprato il 55% del gruppo Seven-Invicta. Il restante 45% è detenuto — riportava Bebeez — da tre dei sette fratelli Di Stasio (da cui il nome Seven), soci storici della società, tutti reinvestitori nella nuova newco di controllo: Aldo Di Stasio (che aumenta la sua partecipazione al 25%), Bruno Di Stasio (10%) e Roberto Di Stasio (10%).

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore