skip to Main Content
ads

Fisco, ecco come funziona il Saldo e stralcio. Il commento di Zanetti

Imprese

Come funziona il Saldo e stralcio. Numeri e analisi nell’articolo di Enrico Zanetti, già sottosegretario alle Finanze al ministero dell’Economia

 

Si applica a chi ha un ISEE inferiore a 20.000 euro e consente di saldare la cartella esattoriale pagando zero di sanzioni, zero di interessi di mora, 100% dell’aggio e:

– 16% dell’imposta e altri interessi se ISEE < 8.500 euro

– 20% dell’imposta e altri interessi se ISEE tra 8.500 euro e 12.500 euro

– 35% dell’imposta e altri interessi se ISEE tra 12.500 euro e 20.000 euro

Il dovuto si paga in 5 anni: 35% – 20% – 15% – 15% – 15% con interessi di rateizzazione al 2%.

È chiaramente un condono, ma il Governo è stato coerente agli annunci nel limitare il “saldo e stralcio” a chi ha dichiarato e non pagato (escludendo chi non ha dichiarato se è stato accertato).

Lascia molto perplessi la mancanza di un tetto massimo di debiti tributari e previdenziali “stralciabili”, senza il quale questo “saldo e stralcio” può diventare il paradiso dei finti poveri con beni e redditi nascosti o intestati a prestanome, più che un aiuto a chi è davvero in difficoltà.

ESEMPIO

Persona fisica con ISEE 15.000 euro e cartelle esattoriali per 200.000 euro per IVA e altri tributi non pagati più relative more e sanzioni.
Grazie al “saldo e stralcio” la persona fisica potrà chiudere la cartella pagando 70.000 euro: 24.500 euro nel 2019, 14.000 nel 2020, 10.500 per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023.

È evidente che se un contribuente con ISEE di 15.000 euro è in grado di pagare queste somme non ha una effettiva situazione reddituale e patrimoniale coerente a quella apparente attestata dall’ISEE.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore