Economia

Decreto Agosto, ecco le novità nella bozza più recente

di

Dpcm

Lavoro, scuola, enti locali, fisco e rilancio dell’economia, compresa una norma ad hoc per le ricapitalizzazioni delle società controllate dallo Stato. Che cosa emerge dalla bozza (che Start pubblica integralemnte) del decreto scostamento agosto

Lavoro, scuola, enti locali, fisco e rilancio dell’economia, compresa una norma ad hoc per le ricapitalizzazioni delle società controllate dallo Stato.

E’ di 91 articoli la bozza del decreto di agosto che Start Magazine è in grado di svelare.

Il governo dovrebbe varare il dl entro la settimana.

Nel lungo elenco di misure anche le norme per il sostegno alla domanda e l’ipotesi di un nuovo contributo a fondo perduto per le attività economiche nei centri storici.

Più fondi per gli straordinari in sanità per recuperare “prestazioni ambulatoriali, screening e di ricovero ospedaliero non erogate nel periodo dell’emergenza“.

Il decreto stanzia oltre 480 milioni aggiuntivi e consente alle Regioni di aumentare dell’1% i limiti di spesa.

Sarà possibile aumentare il compenso straordinario per dirigenza medica, sanitaria, veterinaria e delle professioni sanitarie, reclutare nuovo personale a tempo determinato e aumentare il monte ore dell’assistenza specialistica in convenzione, sintetizza l’Ansa.

Stop alla seconda rata dell’Imu per le strutture ricettive, dagli alberghi ai campeggi e b&b, gli stabilimenti balneari (ma anche su laghi e fiumi). Lo prevede la bozza del decreto agosto che estende la misura anche alle fiere e a cinema e teatri, a patto che i proprietari siano anche i gestori delle attività. Per cinema e teatri lo stop sarà esteso anche all’imposta dovuta per il 2021 e il 2022.

Viene prorogato fino al 15 ottobre lo stop alla riscossione delle cartelle esattoriali. Ad ora la sospensione della coattiva è prevista fino al 31 agosto: la proroga coprirebbe tutto il periodo dello stato d’emergenza.

“Al fine di sostenere programmi di sviluppo e rafforzamento patrimoniale delle società soggette a controllo dello Stato, nel rispetto del quadro normativo dell’Unione Europea e di settore, con decreto del Ministro dell’Economia e delle finanze può essere autorizzata la sottoscrizione di aumenti di capitale e di strumenti di patrimonializzazione di società controllate per un importo complessivo fino a 1.500 milioni in conto capitale per l’anno 2020”, si legge nella bozza più recente del decreto agosto all’articolo “Interventi di rafforzamento patrimoniale”. La norma di copertura non è ancora definita, sottolinea Radiocor.

Ammontano a 500 milioni i nuovi stanziamenti a favore del settore auto previsti dal decreto agosto, si legge nella bozza del dl, in cui vengono ritoccati al rialzo gli incentivi per le auto a basse emissioni. L’ecobonus viene confermato per tutte le vetture tra 0 e 110 grammi per Km di CO2, ma la fascia più alta (tra 61 e 110 grammi) viene scissa in due, aumentando l’agevolazione per la parte più bassa della forchetta. In pratica: dall’ecobonus di 1.500 euro con rottamazione previsto per l’acquisto di auto con emissioni da 61 a 110 grammi si passa ad incentivi di 1.750 euro per le auto tra 61 e 90 grammi e di 1.500 euro per quelle tra 91 e 110 grammi di anidride carbonica. Senza rottamazione, si sale invece a 1.000 euro per le vetture tra 61 e 90 grammi, lasciando i già previsti 750 euro solo per le emissioni più alte, tra 91 e 110 grammi di CO2.

Arriva la proroga della moratoria sui mutui delle micro, piccole e medie imprese colpite dall’emergenza coronavirus. La bozza del decreto agosto, che dovrebbe arrivare in consiglio dei ministri entro la fine della settimana, prevede che la scadenza del 30 settembre 2020, inizialmente prevista dal decreto Cura Italia, slitti al 31 gennaio 2021. “Per le imprese già ammesse, alla data di entrata in vigore della presente disposizione, alle misure di sostegno, la proroga della moratoria opera automaticamente”, si legge.

SCHEMA DL SCOSTAMENTO AGOSTO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati