skip to Main Content

Che cosa sussurra Yellen alla Fed sui tassi

Fed Tapering

Yellen dice che tassi d’interesse più alti sarebbero un ‘plus’ per gli Stati Uniti e la Fed


La segretaria del Tesoro Janet Yellen ha detto che il presidente Joe Biden dovrebbe andare avanti con i suoi piani di spesa da 4.000 miliardi di dollari anche se essi innescano un’inflazione che prosegue fino al prossimo anno e tassi di interesse più alti.

“Se finissimo con un contesto di tassi d’interesse leggermente più alti, sarebbe in realtà un vantaggio dal punto di vista della società e della Fed”, ha detto la Yellen domenica in un’intervista con Bloomberg News durante il suo ritorno dalla riunione dei ministri delle finanze del Gruppo dei Sette a Londra.

Il dibattito sull’inflazione si è intensificato negli ultimi mesi, tra coloro che, come la Yellen, sostengono che gli attuali aumenti dei prezzi sono guidati da anomalie transitorie create dalla pandemia – come le strozzature della catena di approvvigionamento e un’impennata delle spese quando le economie riaprono – e i critici che dicono che i trilioni di aiuti governativi potrebbero alimentare un picco duraturo dei costi.

I pacchetti di Biden aggiungerebbero all’incirca 400 miliardi di dollari di spesa all’anno, ha detto la Yellen, sostenendo che non è abbastanza per causare un eccesso di inflazione. Qualsiasi ” impennata” nei prezzi risultante dal pacchetto di salvataggio svanirà l’anno prossimo, ha detto.

“Abbiamo combattuto l’inflazione troppo bassa e i tassi di interesse troppo bassi per un decennio”, ha detto l’ex presidente della Federal Reserve, aggiungendo che “vogliamo che tornino a” un ambiente di tassi di interesse normali, “e se questo aiuta un po’ ad alleviare le cose, allora non è una brutta cosa – è una buona cosa”.

ACQUISTI DI BENI

La misura principale dei prezzi al consumo è aumentata del 4,2% nei 12 mesi fino ad aprile, e i numeri per maggio saranno pubblicati giovedì.

La Fed si è impegnata a cominciare a ridimensionare il ritmo mensile di 120 miliardi di dollari dei suoi acquisti di asset solo dopo che ci saranno “ulteriori progressi sostanziali” su inflazione e occupazione.

Il presidente Jerome Powell, che ha preso le redini della banca centrale dalla Yellen nel 2018, ha cercato di convincere gli investitori che non sta pensando di ritirare presto il sostegno all’economia. Powell e i suoi colleghi hanno continuato a proiettare il loro tasso di interesse chiave vicino allo zero fino al 2023.

La crescita dei posti di lavoro negli Stati Uniti è aumentata a maggio – insieme alle retribuzioni dei lavoratori – e il tasso di disoccupazione è sceso al 5,8%, secondo un rapporto del Dipartimento del Lavoro venerdì.

“Non rinuncerò ai prossimi pacchetti”, ha detto Yellen. “Non sono intesi come stimolo, sono intesi come investimenti per affrontare i bisogni di lunga data della nostra economia”.

I ministri delle finanze e i banchieri centrali del G-7 hanno tenuto una telefonata il 28 maggio in cui il gruppo ha fatto pressione sulla Yellen sulle sue opinioni sull’inflazione, secondo un funzionario del Tesoro. Il gruppo alla fine ha concordato con la sua valutazione che i picchi dei prezzi durante l’anno saranno probabilmente transitori, ha detto il funzionario, che ha informato i giornalisti in condizione di anonimato.

La Yellen ha detto che i responsabili della politica monetaria possono gestire qualsiasi potenziale aumento dell’inflazione, se si manifesta.

 

(Articolo tratto dalla rassegna stampa estera di Eprcomunicazione)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore