Economia

App Immuni, chi sono i soci (fondazioni e fondo estero) del Centro Medico Santagostino

di

Chi sono i soci del Centro Medico Santagostino, che insieme con Bending Spoors ha sviluppato l’app anti Covid-19 scelta dal governo. Il controllo è di L-GAM partecipata dalla famiglia regnante del Liechtenstein e da altre importanti famiglie imprenditoriali europee, americane e asiatiche. 

Anche l’Italia avrà la sua app per tracciare il Covid-19. La tecnologia scelta dal Commissario straordinario Domenico Arcuri è stata sviluppata da Bending Spoors e dal Centro Medico Santagostino, una rete di poliambulatori impegnati nella digitalizzazione dei processi ospedalieri.

Cosa fa e chi sono i promotori del Centro Santagostino?

IL CENTRO MEDICO SANTAGOSTINO

Il Centro Medico Santagostino, fondato nel 2009, è una rete di poliambulatori specialistici completi. Il centro – Luca Foresti il ceo (qui la sua spiegazione di come funzionerà l’app) e Giuseppe Ambrosino il direttore sanitario generale – nasce “per rispondere a un bisogno crescente e insoddisfatto di una larga parte di popolazione: una medicina specialistica di alto livello, economicamente accessibile, che copra anche le aree scoperte dal SSN – come per esempio l’odontoiatria, la psicoterapia, la logopedia e altre – dove l’offerta è quasi esclusivamente privata e ha prezzi mediamente alti”, si legge sul sito.

LA COMPAGINE SOCIETARIA

A ideare e promuovere il Centro è stato Oltre Venture, società italiana di venture capital, che detiene una partecipazione del 15%. Quest’anno, ad 11 anni dalla fondazione, è entrato nella compagine sociale il Fondo L-GAM, che ha acquistato l’85% del Centro, ovvero le quote degli azionisti privati di Società e Salute Spa.

I NUMERI DEL CENTRO

Il Centro conta 20 centri medici, 1018 medici, 73 specialità, 202 dipendenti. Dal 2009 ha erogato 664mila prestazioni erogate.

IL BILANCIO

Il Centro ha chiuso il 2019 con un fatturato in crescita del 29% rispetto all’anno precedente, a 39.661.111 euro. Gli investimenti totali nel 2019 sono stati pari a 5,5 milioni.

OLTRE VENTURE

A pensare e promuovere l’idea di un Centro polispecialistico all’avanguardia è stata Oltre Venture, società di venture capital. Il capitale della società è suddiviso tra Luciano Balbo (presidente), Lorenzo Mario Allevi (amministratore delegato), Oltre Venture S.r.l., Adriana Versino, Compagnia di San Paolo, Banca Nazionale del Lavoro, Fondo d’investimento Italiano S.r.l, Hdi Assicurazioni Spa, Azimut Enterprise Srl, Cleops Srl, Creazione di Valore Srl, Etica Sgr Spa, F3f Spa, Faro Srl. Finda Spa, Fondazione Sviluppo e crescita, Ca Indsuez Fiduciaria Spa, La Conte Srl, Lubafin Srl, Mais Spa, Sofrinex holding Srl, Tetrafin Srl, Trois I-Inestissements industriels internationaux Sa, Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore, Future Srl, Fondo pensione nazionale Bcc/Cra.

A questi si aggiungono azionisti di minoranza, tra cui compaiono diverse fondazioni.

Il FONDO L-GAM

Il fondo L-GAM che possiede l’85% del centro è una società d’investimento partecipata dalla famiglia regnante del Liechtenstein e da altre importanti famiglie imprenditoriali europee, americane e asiatiche. Il fondo, che investe investe in società in cui l’impegno di capitale varia da 40 a 95 milioni, è nato nel 2013 per volontà di Ferdinando Grimaldi (ex senior partner di Bain Capital e di Investcorp), Yves Alexandre (ex  capo degli investimenti europei di Investcorp) e Felipe Merry del Val (ex senior partner di Bain Capital).

Nel suo portafoglio ci sono aziende di moda del calibro di Roberto Cavalli e il brand statunitense di outwear Woolrich International Ltd.  L-Gam ha anche investito in Jardiland, principale distributore francese di prodotti per giardino e animali domestici;  FAIST ChemTec, leader mondiale nel settore dei materiali speciali per lo smorzamento acustico del rumore; GRUPO BC, principale fornitore in Spagna e in America Latina di servizi di outsourcing specializzati in procedure di gestione dei mutui e verifica del registro per istituti finanziari; AltéAd, fornitore leader di servizi logistici industriali integrati; Cyber ​​Group Studios, società francese che produce e distribuisce marchi e produzioni audiovisive proprie e di terzi; Amplitude, produttore francese di laser ultraveloci.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati