skip to Main Content
ads

Bonomi tuttofare, tesoretto Carige per Bper, Kkr desaparecido, i numeri di Helbiz, l’ultima mossa di Caio in Saipem

Arnese

Bonomi, Carige, Bper, Kkr, Tim, Saipem, Baldoni, Helbiz, Cdp, Pd, Lega e non solo. Pillole di rassegna stampa nei tweet di Michele Arnese, direttore di Startmag

 

BONOMI TUTTOFARE

 

IL TESORETTO FISCALE DI CARIGE PER BPER

 

CERCASI FONDO KKR

 

CAIO CHIAMA BARABINO PER SAIPEM

 

DICHIARAZIONI DEMOCRATICHE

 

CONCORDIE LEGHISTE

 

CONSIGLI BALDONIANI

 

CARTOLINE DAL MONDO FACEBOOK

 

PAROLA DI EX DIRETTORE DELLA CIA

 

COSA SUCCEDE IN EUROPA SULLA SEPARAZIONE SOCIETARIA DELLE RETI TLC

 

NUOVI TUTTOLOGI

 

I NUMERINI DI KELBIZ

 

TOP 10 DEI BANCHIERI D’AFFARI ITALIANI

+++

ESTRATTO DI UN ARTICOLO DEL SOLE 24 ORE SU CARIGE:

Bper mette le mani su Carige. Come da previsioni la banca modenese ha annunciato ieri di aver firmato l’accordo di acquisizione dell’80% della banca ligure detenuto dal Fitd: l’intesa prevede che il Fitd ricapitalizzerà Carige per 530 milioni (per coprire il gap di capitale evidenziato dal regolatore) mentre Modena comprerà la quota del Fitd per un euro, lanciando entro l’estate un’Opa sul 20% di capitale residuo a 0,8o euro.

Al termine della due diligence avviata in esclusiva lo scorso 10 gennaio – e non priva di turbolenze soprattutto in dirittura d’arrivo – le parti hanno raggiunto l’intesa. Prima è stata Bper, supportata dagli advisor Mediobanca e Rothschild, a dare il via libera all’operazione. Subito dopo è toccato al Fondo interbancario per la tutela dei depositi e ai suoi diversi organi interni, rilasciare disco verde.

L’approvazione del deal sarà sottoposta ora alle valutazioni delle Autorità coinvolte, Antitrust e Bce, a cui Bper chiederà l’autorizzazione a detenere la quota di controllo. Il termine ultimo per il closing è fissato al 30 giugno, per permettere all’ex popolare di beneficiare della disciplina relativa alla trasformazione delle Dta in crediti fiscali in caso di fusione, “tesoretto” che per Carige vale circa 370 milioni. Ma è realistico che le approvazioni arrivino già in un paio di mesi. Da qua al closing, Carige sarà gestita secondo ordinaria amministrazione mentre un comitato operativo congiunto con Bper agevolerà l’integrazione nel gruppo, che sarà realizzata entro l’anno.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore