Advertisement skip to Main Content

Trump Biden

Cosa si dice a Wall Street di Biden e Trump. Report Wsj

Trump vs. Biden: il confronto tra le performance del Dow Jones. L'approfondimento del Wall Street Journal.

La prima incursione del Dow Jones Industrial Average al di sopra dei massimi di 40000, anche se breve, è l’ultimo segno che l’economia si è scrollata di dosso la minaccia della recessione, nel mezzo di un’inflazione in ritirata e di speranze di tassi di interesse più bassi. Si tratta di una notizia gradita al Presidente Biden, il cui consenso – e le cui prospettive di rielezione – sono frenate dall’insoddisfazione dell’opinione pubblica per l’economia.

Su X, Biden ha definito il traguardo “una grande notizia per i conti pensionistici degli americani e un altro segno di fiducia nell’economia americana”.

Quanto sale il Dow Jones: un confronto tra Biden e Trump

Il mercato azionario non è l’economia, ma è il punto di riferimento più importante, e più frequentemente aggiornato, della performance finanziaria ed economica. Quanto è forte il caso di Biden? Superficialmente, abbastanza forte. Alla chiusura di giovedì, il Dow è salito del 28% da quando è stato inaugurato nel gennaio 2021, una performance di tutto rispetto. È anche leggermente superiore a quello che il Dow aveva nello stesso momento della presidenza di Donald Trump.

Tuttavia, questo dato sottovaluta la performance del mercato sotto Trump. A questo punto del suo mandato, le azioni erano in picchiata a causa della chiusura dell’economia per contenere la pandemia di Covid-19. Una volta che il governo federale e la Federal Reserve hanno inondato l’economia di denaro e le aziende hanno riaperto, il Dow ha invertito la rotta ed è schizzato in alto, concludendo il mandato di Trump con un aumento del 57% rispetto alla data di insediamento.

Dal giorno delle elezioni

La performance di entrambi i presidenti è più forte se misurata a partire dal giorno delle elezioni. Ad esempio, dopo le elezioni del 2016, le azioni sono salite grazie alle aspettative che un presidente repubblicano e il Congresso avrebbero tagliato le tasse e le normative. Nel 2020, il rally post-elettorale ha riflesso le buone notizie sui vaccini Covid e le aspettative di maggiori stimoli. Il Dow è salito del 45% da quando Biden ha sconfitto Trump nel 2020. Al punto equivalente del mandato di Trump, era in rialzo del 34% e ha concluso il suo mandato con un aumento del 70%.

Le azioni sono solo una parte della ricchezza delle famiglie e la loro proprietà è maggiormente concentrata tra i ricchi. Una misura migliore della salute finanziaria è il patrimonio netto: tutte le attività, comprese azioni, obbligazioni, contanti e proprietà, meno i debiti. Secondo i dati della Federal Reserve, il patrimonio netto totale delle famiglie è aumentato del 19% nei primi tre anni di mandato di Biden, non molto meno del 23% dei primi tre anni di Trump.

Sebbene l’inflazione sia ora in calo, è stata in media più alta sotto Biden che sotto Trump. Depurato dall’inflazione, il patrimonio netto è aumentato solo dello 0,7% nei primi tre anni di Biden, rispetto al 16% dei primi tre anni di Trump.

(Estratto dalla rassegna stampa di eprcomunicazione)

Back To Top