Economia

Biagio Mazzotta, ecco biografia e curiosità sul nuovo Ragioniere generale dello Stato

di

Che cosa c’è scritto nel curriculum di Biagio Mazzotta, nominato Ragioniere generale dello Stato dal consiglio dei ministri al posto di Daniele Franco, vice direttore generale in Bankitalia ad aprile.

Cinquantasette anni appena compiuti, Biagio Mazzotta è il nuovo Ragioniere generale dello Stato. Già direttore generale della Rgs del Mef, Ispettorato generale dello Stato, Mazzotta era il numero due di Daniele Franco, nominato vice direttore generale in Bankitalia ad aprile.

Mazzotta, attualmente direttore generale della Rgs, è anche dal 2017 presidente di Sogei , il “braccio informatico” del ministero dell’Economia e delle Finanze retto da Giovanni Tria.

Con la nuova nomina in Rgs, passa a tre il numero degli attuali capi di Dipartimento scelti dal ministro Tria, dopo Alessandro Rivera, direttore generale del Tesoro, e di Renato Catalano, capo del dipartimento dell’Amministrazione generale. Fabrizia Lapecorella, attuale direttore generale delle Finanze, era invece già in carica nei precedenti governi.

Nato nel 1962, laureato in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma, ha conseguito il master di specializzazione in Studi Europei presso l’Istituto di Studi Europei “A.De Gasperi”. È vincitore del concorso per tesi di laurea sulla programmazione economica bandito dal Ministero del Bilancio e Programmazione Economica.

Formazione nella Capitale, il nuovo capo della Ragioneria ha frequentato il liceo scientifico I.Newton, per poi laurearsi in Economia e commercio alla Sapienza con 106/110.

Dopo il diploma il master all’istituto di Studi europei De Gasperi, vince il concorso per tesi di laurea sulla programmazione economica bandito dal ministero del Bilancio e Programmazione Economica ed insegna contabilità di Stato e finanza pubblica alla Scuola Superiore della Pubblica amministrazione.

Ha svolto le funzioni di componente del collegio sindacale presso i seguenti Enti e Società: Istituto per il credito sportivo, CNR, Azienda USL della Regione Autonoma della Valle d’Aosta e della azienda ASL 20 della Regione Veneto, dell’Autorità portuale di Ancona, della SATAP Spa, del Consorzio Area di ricerca di Trieste e di Cassa Depositi e Prestiti.

Ha svolto le funzioni di presidente del collegio dei revisori dell’Agenzia del Demanio, della SSEF, di Invimit, di Poste Italiane e di INVITALIA. Attualmente è presidente del collegio dei revisori della Galleria Borghese, componente del collegio dei revisori dei conti della CONSOB e del CONI.

E’ stato componente del Comitato di indirizzo e coordinamento dell’informazione statistica (Comstat) e del Consiglio dell’Istat; attualmente è componente del CdA di SOGEI.

Nel corso della propria attività professionale ha ricoperto gli incarichi di: Dirigente di seconda fascia presso ACI e Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dirigente generale di prima fascia con incarico di studio e ricerca presso il dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato (Cncp), Direttore del Servizio Studi Dipartimentale della Ragioneria Generale dello Stato (Sesd); dal 01/03/2011 è Ispettore generale capo dell’Ispettorato Generale del Bilancio (IGB) della Ragioneria Generale dello Stato.

Ha insegnato contabilità di Stato e finanza pubblica presso la Scuola Superiore Economia e Finanze e la Scuola Superiore della P.A. E’ iscritto al registro dei revisori contabili e possiede l’abilitazione all’insegnamento delle discipline giuridico-economiche.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati