skip to Main Content

Perché anche la Germania indaga su Allianz

Allianz

L’autorità di regolazione finanziaria tedesca Bafin ha avviato un’indagine su Allianz dopo il fallimento di alcuni fondi d’investimento. Tutti i dettagli

La BaFin, l’autorità tedesca di regolazione finanziaria, ha avviato un’indagine su Allianz, la più grande società di servizi assicurativi e finanziari in Germania, dopo il fallimento di alcuni fondi d’investimento nel 2020.

LE INDAGINI NEGLI STATI UNITI

La mossa del regolatore tedesco – come scrive Reuters, che ha riportato per prima la notizia – andrà ad aumentare la pressione su Allianz, già sotto indagine del dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e della SEC, l’ente americano che vigila sulla borsa.

I FONDI SOTTO INDAGINE

Allianz è una delle società di gestione degli investimenti più grandi al mondo. Gestisce asset per 2400 miliardi di euro attraverso controllate come Allianz Global Investors, che si occupava dei fondi al centro delle indagini della BaFin e del dipartimento di Giustizia: si chiamano Structured Alpha Funds e raccoglievano soprattutto i fondi pensione dei lavoratori statunitensi, ma si rivolgevano anche agli investitori europei.

COSA SAPPIAMO DELL’INDAGINE TEDESCA

Diverse fonti anonime hanno spiegato a Reuters che l’indagine della BaFin riguarda vari dipartimenti di Allianz: l’autorità vuole verificare fino a che punto i dirigenti della società fossero a conoscenza degli eventi – o ne fossero coinvolti – che hanno portato al fallimento dei fondi, con perdite per miliardi di dollari.

Le fonti hanno detto che l’indagine tedesca si trova in una fase di accertamento dei fatti, e che ha “preso il ritmo” da quando Allianz ha annunciato di essere stata interrogata dal dipartimento di Giustizia, il 1 agosto.

IL CROLLO DEI FONDI

L’impatto della pandemia di coronavirus sui mercati finanziari ha causato un crollo al valore dei fondi, in alcuni casi anche dell’80 per cento o più. Le perdite, scrive Reuters, sono state talmente estreme che nel marzo 2020 Allianz ha chiuso due fondi che alla fine del 2019 valevano 2,3 miliardi di dollari. Le perdite registrate da altri fondi hanno spinto alcuni investitori a ritirare ciò che era rimasto delle loro somme di denaro.

LE CAUSE CONTRO ALLIANZ

In totale gli investitori hanno aperto 25 cause legali contro Allianz, chiedendo risarcimenti di 6 miliardi di dollari per i danni subiti. Sostengono che la società non abbia fornito protezione contro il rischio di ribasso per il crollo dei mercati, come indicato dai termini degli Structured Alpha Funds. I legali di Allianz affermano invece che gli investitori dei fondi erano esperti e consapevoli dei rischi.

Il mese scorso Allianz ha fatto sapere che l’indagine del dipartimento di Giustizia potrebbe ripercuotersi sui guadagni futuri della società.

A COSA PUNTA LA BAFIN

Bloomberg scrive che la BaFin, attraverso l’indagine su Allianz, punta anche a recuperare credibilità dopo non essere stata in grado di individuare la frode che ha portato al collasso della società di pagamenti Wirecard, l’anno scorso. Il caso – scrive sempre l’agenzia – aveva fatto vacillare la fiducia degli investitori nella Germania come luogo in cui fare affari.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore