.Economia, .Economia / Start up, Economia

Paniere Istat, nel 2015 anche il car sharing

di

paniere Istat

Paniere Istat, novità in arrivo. Per la prima volta possono esultare gli appassionati di sharing economy, ecco perchè quest’anno sarà pieno di novità

Paniere Istat, si cambia nel 2015! Come accade quasi sempre all’inizio di ogni nuovo anno si rivedono i prodotti che entrano a far parte del paniere Istat al fine di calcolare l’inflazione. Quest’anno tra le new entry del nuovo paniere Istat potremo trovare anche il car sharing e il bike sharing. Una buona sorpresa per i sostenitori della sharing economy che negli ultimi anni si battono per sottolineare il cambiamento delle abitudini degli italiani anche alla luce della crisi economica.

Nel paniere Istat 2015 entrano a far parte anche il caffè al ginseng, i biscotti e la pasta senza glutine, le bevande distribuite al distributore automatico, e in ultimo l’assistenza fiscale per il calcolo delle imposte sulla casa. Escono invece dal paniere Istat il registratore dvd, il navigatore satellitare, l’impianto hi-fi e il corso di informatica. Questi prodotti non vengono più riconosciuti dall’Istat come consumi consolidati.

Al di là del paniere Istat, l’Istituto nazionale di Statistica rivela gli ultimi dati sull’inflazione: è calata grazie al calo dei carburanti (-6,9%, vale a dire il -15,2% annuo) di un altro 0,4% rispetto al mese precedente. Non solo il calare del prezzo dei carburanti ma anche il rallentamento della crescita dei prezzi relativi ai servizi di trasporto tra le cause principali del continuo calo dell’inflazione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati