Advertisement skip to Main Content

Mozilla si allea con Yahoo! per battere Google

Firefox abbandona Google e sceglie Yahoo! come motore di ricerca predefinito. L’accordo, per ora valido solo negli Stati Uniti, varrà per i prossimi cinque anni e aiuterà la società guidata da Marissa Mayer ad aumentare la sua quota di mercato.

In base agli ultimi dati di ComeScore, negli Usa, Google copre il 67% del totale delle ricerche effettuate da pc mentre Yahoo! solo il 10%. Secondo StatCounter, invece, c’è un abisso tra Google e Mozilla per quanto riguarda le ricerche da tablet e smartphone: Chrome detiene il 33,5% delle quote di mercato contro il 10,4% di Firefox. “Il nostro team ha lavorato a stretto contatto con Mozilla per creare un’esperienza di ricerca pulita, moderna e coinvolgente che lanceremo agli utenti statunitensi di Firefox a dicembre, e a tutti gli utenti di Yahoo! agli inizi del 2015”, ha scritto l’amministratrice delegata Mayer, presentando l’iniziativa sul blog della società.

Mozilla Foundation, dal canto suo, è una compagnia che nel 2012 ha avuto ricavi per 311 milioni di dollari e il suo browser genera circa 100 miliardi di ricerche ogni anno ma è molto debole nel settore delle ricerche su mobile. Secondo i dati di Netmarketshare nel settore dei desktop il divario della quota di mercato tra Chrome e Firefox è di sette punti percentuali (21% a 14%), ma il padrone incontrastato è Windows con il 58%.

Per smartphone e tablet, il browser di riferimento è Safari con il 45% delle ricerche totali, a seguire c’è Chrome con il 22, poi i browser per Android che coprono il 19%, mentre Firefox con il suo misero 0,75% risulta essere il fanalino di coda.

È anche per questo motivo che Mozilla ha limitato l’accordo agli Stati Uniti, in Cina ha puntato su Baidù mentre in Russia su Yandex e in Europa non ha rinnovato l’accordo con Google. L’azienda di Mountain View non sembra però preoccupata dalle decisioni prese da Mozilla poiché ha deciso di valorizzare il suo browser Chrome e in ogni caso Google potrà essere reimpostato come motore di ricerca predefinito dagli utenti. 

Back To Top