Circular economy

L’economia circolare passerà dagli slogan ai fatti?

di

Milano, Matera e Ventotene protagoniste di seminari e forum sul tema dell’economia circolare.

 

Milano, Matera e Ventotene protagoniste di seminari e forum sul tema dell’economia circolare. I dibattiti e gli incontri mantengono alta l’attenzione su come dover e poter agire per rendere attuabili i principi dell’economia circolare.

ECONOMIA CIRCOLARE E SOSTENIBILITÀ

Si è svolta a Milano la prima edizione del ‘Milano Green Forum 2019′, organizzata al MiCo. Un progetto culturale che mira a informare e formare la società civile su un cambiamento già in atto di cui sempre più siamo chiamati ad essere interpreti.

Un vero e proprio laboratorio per riflettere sul rapporto nei contesti urbani tra settore pubblico, imprese, terzo settore e cittadini sul tema ambiente e su come la sostenibilità sia un fattore imprescindibile della Circular Economy.

Il Forum che ha ospitato al suo interno diverse sessioni ed ha visto alcuni dei maggiori esperti italiani e internazionali dibattere e confrontarsi sul tema dell’economia circolare, ha avuto come obiettivo quello di dare un’idea su cosa sia la Circular Economy e come passare da un’economia lineare a una circolare.

“La Circular economy è una modalità di utilizzare le risorse e mantenere il valore degli oggetti e delle infrastrutture estendendo il loro periodo di utilizzo – ha spiegato Stahel nel suo intervento – Si tratta di una strategia regionale, strettamente legata al contesto in cui si trovano le risorse, quindi si potrebbe concretizzare in un processo di reindustrializzazione delle regioni, cosa che comporterebbe una riduzione delle importazioni. E’ importante anche arrivare a creare materiali che siano riutilizzabili in futuro”.

LA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA AFFRONTA IL TEMA DELL’ ECONOMIA CIRCOLARE

Anche la capitale europea della Cultura 2019 si prepara all’ultima puntata del progetto “Green Jobs – Matera 2019”. Ultimo atto che avverrà il 26 settembre durante il seminario “Cos’è oggi l’Economia Circolare? Difficoltà e vantaggi per le imprese”.

Il progetto “Green Jobs”, realizzato da Conai in partnership con la Fondazione Matera 2019, la Camera di Commercio della Basilicata, il Comune di Matera e l’Università degli Studi della Basilicata, ha voluto mettere a fuoco il tema dell’Economia Circolare in un mondo in cui professionalità e competenze stanno cambiando, anche in vista delle nuove normative per la gestione e la valorizzazione dei rifiuti.

LE NUOVE GENERAZIONI PRONTE ALLA SFIDA

Una vera e propria maratona di co-progettazione, in lingua inglese, in cui a essere protagonista sarà il mar Mediterraneo. Dal 3 al 6 ottobre, sull’isola di Ventotene sbarcheranno ragazzi e ragazze pronti a sfidarsi nell’ ‘Hacking for Blue Economy’, il primo hackathon internazionale nato con l’obiettivo di valorizzare le potenzialità nascoste del mar Mediterraneo e delle coste europee.
 Promosso dall’istituto ‘Luigi Einaudi’ di Roma, l’evento offrirà anche l’occasione di considerare il mare come un potenziale per l’economia dell’Europa, e promuoverà la collaborazione tra ricerca e industria. I ragazzi avranno l’opportunità di apprendere strumenti e metodologie innovative, condividere la loro visione di società e di futuro e lavorare in gruppi di lavoro eterogenei sia per provenienza che per indirizzo scolastico. Gli studenti potranno poi esporre le proprie idee ad esperti ed esponenti del mondo delle istituzioni, delle università e delle organizzazioni nazionali e dell’associazionismo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati