.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

WhatsApp potrebbe arrivare sui pc

di

WhatsApp

WhatsApp, la diffusissima app per chattare su smartphone, potrebbe presto sbarcare sui computer seguendo la strada di servizi rivali come Telegram e WeChat.

La società, di proprietà di Facebook, non ha fatto annunci al riguardo, ma il sito olandese AndroidWorld.nl, cercando tra i codici delle ultime versioni dell’applicazione, ha scovato la dicitura ‘WhatsApp Web’ che lascia pensare all’arrivo di una versione del servizio utilizzabile sui Pc.

Con oltre 600 milioni di utenti, WhatsApp è tra le app più usate per la chat da smartphone. La registrazione al servizio avviene però tramite il numero di cellulare, ed è quindi al momento incompatibile con i computer. La società, stando alle indiscrezioni, starebbe pensando ad un sistema di autenticazione tramite telefonino per poter accedere alla chat dal computer.

La possibilità di scambiarsi messaggi anche via Pc, per altro, è già stata offerta da applicazioni rivali come Telegram, WeChat, Viber e Line. In teoria è possibile anche con WhatsApp, ma al momento la procedura è macchinosa.

L’ultimo aggiornamento di AirDroid, il programma che consente la gestione dei dispositivi Android tramite web browser, contiene AirMirror, che permette di riprodurre lo schermo dello smartphone su computer.

In questo modo gli utenti Android di Whatsapp – non quelli che lo usano su iPhone – possono fruire della app da pc, in attesa che la compagnia lanci un servizio ‘ad hoc’. Ma soprattutto, che si lanci nella vera novità, annunciata qualche mese fa e mai messa in pratica: le telefonare attraverso la chat, come fa già Viber.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati