.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

A Wall Street i titoli tech trainano la crescita Usa

di

A Wall Street i titoli tecnologici continuano a farla da padroni, a Febbraio Google ha superato la Exxon nella classifica dei titoli più capitalizzati, balzando nella seconda posizione subito dopo Apple. La new economy corre e cresce, i titoli legati al mondo tech non conoscono sosta negli Stati Uniti.

E proprio dagli Stati Uniti d’America arriva la lezione che dovremmo imparare anche noi in Europa (e soprattutto in Italia), ovvero che non può esserci crescita economica senza crescita del settore Tech. Se guardiamo al listino americano il dato è forte e impattante: Apple, Google, Facebook, Amazon, Ebay. Yahoo, Linkedin e Twitter hanno un valore in Borsa di circa 1400 miliardi di dollari.

Quando sono partiti il loro valore era di circa 20 miliardi di dollari. Queste aziende generano negli Stati Uniti una ricchezza per circa 150 miliardi di dollari. Da noi in Italia, seppur lentamente, qualcosa si muove, nel mercato delle small cap, Aim Italia la capitalizzazione totale delle 39 società quotate è di 1,3 miliardi di euro. Nel 2013 ci sono state 15 nuove quotazioni e nel 2014 tra le nuove quotazioni spicca quella di Expert System, azienda specializzata in tecnologia, che ha riscosso ampio successo tra gli investitori.

In generale non si tratta di un grande risultato, ma è un primo passo verso una nuova consapevolezza che la crescita economica inizia anche dalle pmi che si affidano al mercato azionario e che investono e credono nella tecnologia. Prendiamo il segmento dei big data. All’inizio è stato appannaggio solo dei grandi gruppi, oggi in Italia ci sono almeno 25 giovani start up che sono in grado di offrire servizi in questo comparto. Ed è solo il primo passo verso un’economia diversa e diffusa.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati