.Economia, Economia

SpaceX questa volta non sbaglia, Falcon 9 è tornato a casa

di

Space x
Razzo Falcon 9 di Space X

Il vettore di SpaceX Falcon 9 è riuscito per la prima ad atterrare in verticale dopo un volo orbitale.

SpaceX missione compiuta. Alle 2:30 (ora italiana) di martedì 22 dicembre, per la prima volta nella storia, l’azienda aerospaziale di Elon Musk è riuscita a far atterrare indenne il razzo orbitale Falcon 9. Il razzo partito da Cape Canaveral alle 20.30 (ora locale) aveva il compito di portare in orbita 11 satelliti per conto della società statunitense Orbcomm. La buona riuscita della missione segna una pagina importante nella storia delle imprese aerospaziali, grazie ai razzi riutilizzabili sarà infatti possibile abbattere notevolmente i costi dei viaggi verso lo spazio.

Nonostante i timori della vigilia, i motori degli stadi del razzo e i dispositivi di posizionamento hanno funzionando alla perfezione consentendo l’atterraggio nell’area preposta a Cape Canaveral. Il successo di SpaceX arriva dopo una serie di lanci poco fortunati. Nell’aprile del 2015 la società aveva tentato un atterraggio in verticale su una piattaforma sull’oceano ma il vettore si era capovolto non appena aveva toccato la piattaforma; in un altro lancio a causa del malfunzionamento di uno degli stadi in vettore che trasportava rifornimenti verso la ISS era invece esploso in volo.

Dimostrando l’affidabilità del proprio vettore Falcon 9, SpaceX potrà ora concentrarsi con maggiore serenità nelle prossime missioni che prevedono anche il trasporto di esseri umani. Dopo necessarie verifiche lo stesso razzo potrà essere utilizzato nel 2017 per una missione di rifornimento con la supervisione della NASA verso la stazione orbitale internazionale. La missione prevede l’invio di 4 astronauti e il trasporto di 220 chili di provviste. La capsula resterà ancorata alla Stazione per sette mesi per poi fare ritorno verso la Terra. In base all’accordo saranno utilizzate la capsula Dragon. Di recente SpaceX ha siglato con la NASA un contratto da 2,6 miliardi di dollari con in programma 4 missioni.

Il Falcon 9 è il primo razzo orbitale che è riuscito a far ritorno incolume sulla superficie terrestre ma non è tuttavia il primo razzo in generale. Il mese scorso la società di proprietà del Ceo di Amazon Jeff Bezos Blue Orbit è riuscita a far ritorno sicuro a terra dopo un volo suborbitale con il proprio vettore riutilizzabile ma di categoria inferiore New Shepard.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati