.Economia, Economia

Apple fa causa a Qualcomm. E chiede 1 miliardo di dollari

di

Per Apple, Qualcomm ha abusato del suo potere di mercato per imporre prezzi alti e irragionevoli sui suoi brevetti

Apple vs Qualcomm. La casa di Cupertino accusa l’azienda di San Diego di monopolizzare il mercato dei chip e chiede 1 miliardo di dollari in risarcimento. In particolare, Apple accusa il produttore di chip di aver abusato del suo potere di mercato attraverso pratiche anticoncorrenziali: Qualcomm avrebbe fatto leva della sua posizione di forza per imporre prezzi ”alti e irragionevoli” sui suoi brevetti, limitando allo stesso tempo la capacita’ di Apple di scegliere altri fornitori di chip.

QualcommAd indagare sulla questione anche le autorità della Corea del Sud, che hanno comminato una sanzione da 854 milioni di dollari alla società di San Diego per le modalità con cui concede in licenza le sue tecnologie. Anche la Federal Trade Commission, l’antitrust americana, accusa Qualcomm di usare pratiche scorrette per la licenza dei chip cosi’ da mantenere il monopolio del mercato.

“Siamo delusi da come Qualcomm gestisce i nostri legami e sfortunatamente dopo anni di disaccordo sul livello adeguato di royalty, non ci e’ rimasta altra scelta che rivolgerci al tribunale” afferma Apple, sottolineando che Qualcomm richiede “almeno cinque volte di più in pagamenti rispetto a tutti gli altri licenziatari di brevetti cellulari combinati con abbiamo accordi”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati