.Economia, Economia

Alibaba raddoppia profitti e vola in borsa

di

Alibaba

Alibaba ha visto crescere il fatturato del 32% nell’ultimo trimestre 2015. E il titolo vola in borsa

Alibaba ha fatto registrare un aumento di fatturato del 32% nell’ultimo trimestre 2015. Buone notizie per la compagnia cinese che ottiene ottimi risultati nonostante la rallentata crescita della Cina.

La crescita inaspettata di Alibaba

Il balzo del fatturato, superiore alle attese, è dovuto all’aumento degli utenti e delle vendite mobile (+192% nei tre mesi). Alibaba ha messo a segno profitti più che raddoppiati: il colosso cinese dell’e-commerce, ha chiuso l’ultimo trimestre 2015 con un utile netto a 12,5 miliardi di yuan, superando le stime degli analisti che davano una media di 10,3 miliardi. Escludendo le voci straordinarie, l’utile è stato di 99 centesimi per azione. Il fatturato è quindi aumentato del 32%, a 5,33 miliardi.

Tutto superiore alle attese: gli analisti, infatti, attendevano profitti adjusted per 89 centesimi per azione, su un giro d’affari di 5,11 miliardi. Il tasso di monetizzazione dei marketplace cinesi è salito dal 2,7 al 2,98%. Il valore lordo della merce è salito del 23% a 149 miliardi di dollari: la misura ci da l’idea del valore totale delle transazioni su piattaforme di e-commerce,

alibaba

Alibaba vola in borsa

Le buone notizie mettono le ali al titolo, che nel premercato a Wall Street sale del 4,3%, dopo avere ceduto il 15% circa nell’ultimo anno, influenzato dai timori del possibile impatto negativo del rallentamento della crescita cinese sulle attività del gruppo.

Alibaba si lancia nell’editoria

Nel 2015 Alibaba ha scelto di lanciarsi in un progetto che esula dalla sua natura: , il rinomato quotidiano in lingua inglese di Hong Kong, di proprietà del miliardario cinese Jack Ma. L’intero media asset del gruppo South China Morning Post, comprende, oltre al quotidiano, anche le edizioni locali di Harper’s Bazaar, Elle, Cosmopolitan, HK Magazine e una quota considerevole del Bangkok Post, si parla di una cifra che si aggira intorno ai 266 milioni di dollari.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati