skip to Main Content

Vehicle Sharing: la mobilità condivisa alla conquista dell’Italia

Vehicle Sharing

New sharing experience: il Vehicle Sharing targato Enjoy arriva in altre città d’Italia e incrementa i mezzi a disposizione dei cittadini, tra innovazione digitale e nuovi servizi

Grandi novità per il vehicle sharing Enjoy a firma Eni, a partire dal fatto che anche gli scooter, a breve, sbarcheranno a Roma (dopo aver conquistato Milano). Ma tra gli obiettivi più importanti che Eni si è prefissata vi è quello di rendere sempre più disponibile e in movimento la propria flotta nelle città in cui il servizio è attivo. Enjoy, con lo scopo di assicurare che il maggior numero di veicoli in condivisione circoli e sia fruibile per tutti, ha deciso, a partire dal 5 aprile, di introdurre la tariffa unica per le auto, eliminando quella relativa alla sosta.

Il costo del servizio di car sharing di Eni è di 0,25 € cent/min, rimanendo quello più competitivo sul mercato. Il prezzo sarà ancora più competitivo grazie alla contemporanea riduzione della tariffa giornaliera da 60 a 50 euro per andare incontro a chi ha necessità di usare l’auto per un periodo di tempo prolungato.

Lanew sharing experience‘ di Eni prevede non solo tanti veicoli sempre più in movimento, ma anche una user experience altamente digitalizzata, che permetterà agli oltre 450.000 utenti, e a quelli che arriveranno nelle nuove città in cui Enjoy sbarcherà nei prossimi mesi, di avere sempre più il controllo del noleggio “in un palmo di mano”.

Auto e scooter Enjoy offriranno ulteriori servizi per le famiglie, per chi viaggia spesso o è appassionato di musica, grazie a una serie di nuove e importanti partnership.

I mezzi Enjoy sono ad oggi più di 2200, girano per Roma, Firenze, Torino, Milano e in 6 Comuni della sua Area Metropolitana.

vehicle sharing

Il vehicle sharing in Italia

Gli italiani hanno imparato ad apprezzare il vehicle sharing. Capitale della tendenza si conferma Milano che ha vissuto un vero e proprio boom, dimostratasi capace di inghiottire da sola l’80% del business legato al car sharing. Un mercato in crescita quello del vehicle sharing di cui ha saputo farsi interprete Eni con il suo servizio Enjoy. Il primo operatore italiano conta a oggi una flotta di 2200 veicoli, e prevede un’espansione entro la fine dell’anno.

I numeri di Enjoy  parlano chiaro sull’apprezzamento del vehicle sharing: vanta ad oggi più di 450 mila iscritti,  di cui più di 200  nella sola città di Milano

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore