skip to Main Content
ads

Tutti i piani elettrici di Stellantis in Serbia

Fiat Serbia

Stellantis, nuova auto elettrica prodotta in Serbia dal 2024. Nello stabilimento di Kragujevac attualmente vengono costruite le Fiat 500 L. Ecco tutti i dettagli

Per anni, Lo stabilimento Fiat di Kragujevac in Serbia è stato fumo negli occhi dei sindacati italiani, rappresentando quella delocalizzazione a favore di Paesi in cui la forza lavoro costa meno che ha sottratto ai poli tricolore parecchie commesse. Nell’ultimo periodo Kragujevac aveva prodotto la Fiat 500L, ormai arrivata a fine carriera e la sua sopravvivenza era stata messa in dubbio da una possibile razionalizzazione delle unità produttive nel Vecchio continente. Una sua possibile chiusura era stata data quasi per certa all’inizio di quest’anno, quando la produzione era stata rallentata a tal punto da fermarsi e diversi operai erano stati dislocati nello stabilimento di Trnava, in Slovacchia, con buona pace dei rumor che dicevano che a Kragujevac Stellantis avrebbe prodotto la prossima Panda elettrica che, è noto, non sarà più fatta in Italia.

STELLANTIS APRE UNA LINEA PER AUTO EV IN SERBIA

Adesso dubbi e timori sulle sorti della fabbrica di Kragujevac sono stati spazzati via a seguito dell’incontro, nella mattina del 28 aprile, tra l’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, e il Presidente della Repubblica della Serbia, Aleksandar Vučić. Stellantis, come riportato dall’agenzia Energia Oltre, installerà infatti una nuova piattaforma elettrica nello stabilimento serbo di Kragujevac, che per il 33% è di proprietà dello stato della Serbia.

 

“Oggi – ha detto Vučić a margine dell’incontro con Tavares – è un giorno importante per il nostro paese, stiamo iniziando una nuova era negli investimenti in Serbia: abbiamo firmato un accordo con Stellantis per il finanziamento di un’auto elettrica che sarà prodotta a Kragujevac”.

IN SERBIA SARANNO SVILUPPATI TRE MODELLI?

Fiat insomma resterà in Serbia, sebbene Stellantis al momento non abbia divulgato il contenuto degli investimenti e del piano industriale. Tutto ciò che sappiamo lo dobbiamo invece alle dichiarazioni, entusiastiche, del Presidente della repubblica della Serbia, che ha parlato anzitutto della produzione di una elettrica targata Fiat, forse la nuova supermini di segmento B promessa nelle scorse settimane dal CEO di Fiat Olivier Francois, per poi aggiungere che gli accordi coprono la produzione di altri due modelli e in merito si è ipotizzato possa trattarsi di citycar EV Peugeot e Chrysler, anche se restano insistenti le voci che vorrebbero l’impianto di Kragujevac come culla della prossima Panda elettrica. Ricordiamo che Stellantis divulgherà i risultati relativi alle consegne e ai ricavi del primo trimestre 2022 il prossimo giovedì 5 maggio 2022.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore