Mobilità

Come sterzano i conti di Lyft

di

Tutti i dettagli sulla semestrale di Lyft

Buona sterzata di Lyft. La società di trasporti statunitense, principale rivale di Uber, ha registrato ricavi per 867 milioni di euro, in crescita del 72% su base annua. Numeri che hanno di gran lunga superato le aspettative degli analisti.

I NUMERI

La società ha registrato ricavi per 867 milioni dollari, in crescita del 72% su base annua. Gli analisti si aspettavano entrate per 809 milioni di dollari (stime di FactSet)

Gran parte della perdita ($ 296,6 milioni) derivava da una compensazione basata su azioni correlata al modo in cui pagano i propri dipendenti, ha spiegato la società

RIDUZIONE DELLE PERDITE

Anche le perdite sono ridotte rispetto alle stime degli analisti. Ci si aspettava perdite che oscillassero tra 1,15 e 1,175 miliardi di dollari. La società ha registrati perdite tra 850 milioni di dollari e 875 milioni.

2018 ANNO DI PICCO DELLE PERDITE

Numeri che fanno pensare che il picco di perdite sia stato già registrato nel 2018 e che il pericolo è scampato nel 2019. Nel 2018 infatti la perdita era superiore di 300 milioni di dollari.

AUMENTANO AUTISTI LYFT

Tra i numeri in crescita, in Lyft, anche quello degli utenti: quelli attivi sono 21,8 milioni, con un aumento del 41% su base annua, ma i numeri potrebbero diminuire, come ipotizzato da Brian Roberts, CFO di Lyft, nella seconda metà dell’anno.

PREZZI AUMENTATI

La società, infatti, ha recentemente aumentato i prezzi e dovrà fare i conti con il clima autunnale e invernale quando le persone hanno meno probabilità di saltare su biciclette e scooter del brand della casa.

LYFT VOLA IN BORSA

La buona semestrale fa volare Lyft in borsa: le azioni della casa sono aumentate fino al 13% nell’after hours.

Sulla scia dei buoni risultati di Lyft, come scrive Forbes, anche le azioni di Uber sono aumentate del 4% nel trading after-hour, nonostante l’azienda dovrebbe presentare i suoi risultati giovedì e annunciare perdite per oltre 3 miliardi, in gran parte a causa delle spese di IPO.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati