Advertisement skip to Main Content

Turchia Stellantis Vulcan

Gli affari turchi di Stellantis

Il gruppo turco Tofaş acquisirà l’intera quota di capitale sociale di Stellantis Otomotiv Pazarlama A.S., l’azienda di Stellantis che si occupa di distribuzione in Turchia. Tutti i dettagli

Il gruppo Stellantis ha firmato un accordo con la turca Koç Holding (principale holding di investimento della Turchia: il Gruppo Koç è il più grande gruppo industriale e di servizi in termini di ricavi, esportazioni, numero di dipendenti, tasse pagate e capitalizzazione totale di mercato alla Borsa di Istanbul) dall’ambito piuttosto esteso che vanno dal rafforzamento della joint venture Tofaş, alla necessità di rivedere le attività di distribuzione per consolidare il potenziale delle attività in Turchia.

COSA FA STELLANTIS IN TURCHIA

In base all’accordo Stellantis assegnerà a Tofaş la produzione del modello K0 sia nella versione veicolo commerciale leggero di medie dimensioni sia in quella di comune autoveicolo, progettato per cinque marchi, che dovrebbe prendere il via a partire dall’inizio del 2025. Inoltre, l’attuale produzione del Fiat Doblò continuerà fino all’inizio dei lavori sulle linee del modello K0 previsti per luglio 2023. Infine, l’accordo prevede che l’attuale progetto Fiat Egea/Tipo continuerà fino alla fine del 2025.

Nell’ambito di questo nuovo accordo Tofaş acquisirà l’intera quota di capitale sociale di Stellantis Otomotiv Pazarlama A.S., l’Azienda di Stellantis Türkiye che si occupa di distribuzione in Turchia. Di conseguenza tutti i marchi Stellantis disponibili nel Paese – Alfa Romeo, Fiat, Citroën, DS Automobiles, Jeep, Maserati, Opel e Peugeot – saranno distribuiti da Tofaş.

La creazione di un’unica entità in Turchia – commentano dal Gruppo – favorirà lo sviluppo di sinergie senza precedenti nell’ambito delle attività commerciali, nel settore della produzione e nella ricerca e sviluppo e in generale consentirà di presentare ai consumatori turchi un’offerta più ampia ed efficiente di prodotti e servizi. “La Turchia riveste un ruolo fondamentale nel nostro piano strategico a lungo termine Dare Forward 2030 per diventare leader di mercato in Medio Oriente e Africa”, il commento di Carlos Tavares, Ceo di Stellantis. “Essendo una delle principali imprese industriali turche, la nostra joint venture Tofaş rappresenta uno dei nostri più importanti centri di produzione e di ricerca e sviluppo”.

Back To Top