Mobilità

Ford, Jaguar, Gm e non solo: ecco chi dirà addio alle auto a diesel e benzina

di

auto elettriche auto diesel benzina

Da Ford a Jaguar, passando per General Motors e Volvo: si moltiplicano le case auto che annunciano prossimi stop a produzione di modelli a benzina e diesel

 

Piaccia o no, la moda dell’auto elettrica inizierà presto a sfrecciare. Sempre più case auto annunciano l’addio ai motori a combustione.

Ford promette di vendere solo auto ibride ed elettriche a partire dal 2030. Stesso obiettivo per Land Rover, mentre Volvo e Jaguar provano a fare da apripista anticipando l’addio a benzina e diesel al 2025. Si prende più tempo, invece, General Motors, che proverà a produrre solo auto ibride ed elettriche dal 2035.

FORD

Tra le ultime ad annunciare una rivoluzione green c’è Ford. L’Ovale blu promette che entro il 2030, per i mercati di Europa e Gran Bretagna, produrrà solo auto elettriche ed ibride. Già a partire dal 2026, comunque, tutte le vetture avranno l’opzione elettrica o ibrida.

Per raggiungere i propri target Ford investirà 22 miliardi di dollari a livello globale, per la tecnologia elettrica, entro il 2025. “Stiamo facendo all-in sui veicoli elettrici”, ha detto Stuart Rowley, presidente di Ford Europa, durante una conferenza stampa.

JAGUAR

Prova ad anticipare in tempi, invece, Jaguar. Il brand del giaguaro, infatti, si è prefissato l’addio ai motori a soli idrocarburi entro il 2025, secondo quanto annunciato da Thierry Bollore, nuovo amministratore delegato di Jaguar-Land Rover.

Il ceo proverà dunque a rilanciare l’azienda di Coventry, controllata ormai dal 2008 dal colosso indiano Tata, grazie alle sole batterie, facendo concorrenza diretta a Tesla. Si tratta di un’accelerazione importante, scrive Bloomberg, facendo notare che fino ad oggi l’unica auto completamente elettrica è la Jaguar I-Pace SUV, che sul mercato non ha avuto vita facile.

LAND ROVER

Ed anche la sorella Land Rover è pronta a dire addio alle auto a benzina e diesel, ma dal 2030. Il gruppo auto inizierà a vendere solo nuovi modelli elettrici entro la fine del decennio.

Sei modelli a batteria verranno prodotti nei prossimi 5 anni, a partire dal 2024.

GENERAL MOTORS

Svolta green anche per General Motors. Il colosso di Detroit, secondo i piani, intende mettere fine alla produzione di auto e camion diesel e a benzina entro il 2035, rendendo tutta la sua nuova flotta veicoli elettrica.

La casa auto vuole diventare una società a emissioni zero entro il 2040.

VOLVO

Tutti, dunque, seguono l’esempio di Volvo, dunque. La casa auto svedese, di proprietà cinese Geely, è stata tra le prime ad annunciare lo stop alla produzione di auto a benzina e diesel, che avverrà a partire dal 2025, come Jaguar.

Il brand intende sfruttare la piattaforma Cma, condivisa coi marchi Lynk & Co e Polestar.

Articoli correlati