Mobilità

Alitalia, ecco come decolla il commissario Discepolo e cosa faranno le Ferrovie

di

Tutte le ultime novità per Alitalia, tra commissario nominato e progetti delle Ferrovie. Fatti, nomi, indiscrezioni e scenari

CHE COSA HA DECISO DI MAIO SU ALITALIA

Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha nominato Daniele Discepolo commissario straordinario di Alitalia in sostituzione del dimissionario Luigi Gubitosi, nominato dal fondo Elliott numero uno di Tim.

CHI E’ DANIELE DISCEPOLO, NUOVO COMMISSARIO ALITALIA

Daniele Discepolo, avvocato, “è un professionista con grande esperienza nel settore delle procedure concorsuali e del risanamento aziendale”, ha sottolineato una nota del ministero. In fondo il curriculum di Discepolo.

CHE COSA DICE LA NOTA DEL MINISTERO SU ALITALIA

Come già avvenuto nel maggio 2017 all’apertura dell’amministrazione straordinaria della compagnia aerea Alitalia, quando fu deciso di derogare alle regole procedimentali allora vigenti per la nomina dei commissari straordinari, si è deciso anche in questa occasione di affrettare il più possibile i tempi, al fine di procedere celermente alla sostituzione del commissario dimissionario Gubitosi e alla luce della delicatissima fase della procedura di cessione dei complessi aziendali della società”, spiega la nota.

COME SI MUOVONO LE FERROVIE SU ALITALIA

Ferrovie dello Stato è infatti pronta a di subentrare al 100% nella nuova newco ma deve trattare, e questa non è una sorpresa, con un partner industriale. L’interlocuzione “è abbastanza avanzata – si è sbottonato ieri l’amministratore delegato del gruppo Fs, Gianfranco Battisti – Stiamo andando avanti, fra un po’ tireremo un bilancio. Sono diversi i partner industriali, i nomi sono quelli che girano con grandi player internazionali”.

GLI SCENARI E LE IPOTESI SUI PLAYER

Quali saranno i player ai quali fa riferimento Battisti? L’asse Delta- EasyJet per il breve e medio raggio, anche se i tedeschi della Lufhansa non sembrano esclusi dalla partita. Gli interessati sono molti insomma, anche se è una fase ancora troppo “interlocutoria”, secondo i vertici di Ferrovie.

LA TEMPISTICA DI FS E ALITALIA

Non è un caso che proprio giovedì verranno concessi con un decreto altri sei mesi, fino al 30 giugno 2019, per rimborsare i 900 milioni di euro più interessi (circa un miliardo totale) del prestito ponte.

I PROSSIMI PASSI

Il termine sarà prorogato dall’attuale 15 dicembre 2018 fino a giugno 2019. Il faro dell’Ue rimane, ma intanto ci sarà più tempo per rifinire il progetto Alitalia, visto che la due diligence con l’analisi dei conti è iniziata da poco più di due settimane.

IL PROGETTO DI BATTISTI PER FERROVIE

L’idea è sempre quella di un grande colosso intermodale di sistema (“Se ci riusciamo, mettiamo insieme per la prima volta ferro, aereo e gomma”, dice il vicepremier Luigi Di Maio), anche se rimangono delle ombre sulla composizione della newco.

IL RUOLO DEL MEF E DI CDP

Dentro potrebbe infatti esserci il ministero dell’Economia, con la conversione in equity di una parte del prestito, mentre sembra al momento tramontare l’ipotesi di un coinvolgimento di Cdp, caldeggiato proprio dal governo. Ma addetti ai lavori che seguono il dossier anche per conto del governo dicono: non è escluso per Cdp un ruolo per il leasing della flotta.

Lavori in corso, dunque.

ECCO IL CURRICULUM DI DISCEPOLO, tratto da qui:

AVV. DANIELE DISCEPOLO

L’ Avv. Daniele G. Discepolo è:

nato il 20 luglio 1947;
dal 1966 al 1968 borsista del CE.S.E.S. (Centro Studi Economico Sociali – diretto da Renato Mieli -) di Milano;
laureato in Giurisprudenza, a Pisa, il 30 ottobre 1969 con il massimo dei voti, in Diritto Pubblico;
dal 1972 Procuratore Legale;
dal 1978 Avvocato;
dal 1986 Patrocinante in Cassazione;
_________________________________

Consigliere di Amministrazione di Immsi S.p.A., società quotata, holding di partecipazioni, con la carica di Vice Presidente e con la responsabilità di Lead Independent Director, Presidente del Comitato Controllo e Rischi, Presidente del Comitato per la Remunerazione e Membro del Comitato per le Proposte di Nomina ;
Consigliere di Amministrazione di Manucor S.p.A., Società attiva nella produzione di prodotti chimici derivati dal petrolio;
Consigliere di Amministrazione della banca Credito di Romagna, con il benestare della Banca d’ Italia ;
Presidente del Consiglio di Amministrazione della Ciano Trading & Services S.p.A., società attiva nelle forniture e distribuzioni alimentari a favore delle missioni militari e di pace nel mondo ;
Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Esaote S.p.A., Società attiva nel settore della ecografia e della risonanza;
Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Argenta S.p.A., Società attiva nel settore dei distributori automatici di cibi e bevande;
Membro monocratico dell’Organismo di Vigilanza della “Fondazione Filarete per le bioscienze e l’innovazione”, i cui Fondatori sono l’Università degli Studi di Milano, la Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo S.p.A.;
Presidente del Collegio Sindacale di Pianoforte Holding S.p.A., holding che detiene le partecipazioni nelle società Yamamay e Carpisa, Società attive nel settore dell’abbigliamento e della valigeria;
Componente del Collegio Sindacale di Sorgenia S.p.A., società attiva nella produzione e somministrazione di energia ;
Presidente del Collegio Sindacale di Simest S.p.A., società controllata dalla SACE S.p.A. e indirettamente dalla Cassa Depositi e Prestiti, attiva nel favorire lo sviluppo internazionale delle società italiane ;
Componente del Collegio Sindacale di Manzoni s.r.l., società holding di partecipazioni ;
Componente del Collegio Sindacale di Melville s.r.l., società holding di partecipazioni ;
Componente del Collegio Sindacale di Savio Macchine Tessili S.p.A., società leader del settore ;
Commissario Straordinario, per nomina del Ministro dello Sviluppo, della Livingston S.p.A. compagnia aerea attiva nel settore dei voli charter, ammessa alla procedura di Amministrazione straordinaria, c.d. Legge Marzano; la Procedura si è conclusa positivamente con la cessione della Società al Gruppo Toto ; è in corso la fase liquidatoria ;
Commissario Straordinario, per nomina del Ministro dello Sviluppo e del Tribunale di Terni, della Meraklon S.p.A. e Meraklon Yarn s.r.l., Società attive nel settore della chimica, ammesse alla procedura di Amministrazione Straordinaria, c.d. Legge Prodi bis; la Procedura si è conclusa positivamente con la cessione della Meraklon S.p.A. alla multinazionale Beaulieu International S.A. e della Meraklon Yarn s.r.l. alla Neofil S.p.A. Per entrambe le Società è in corso la fase liquidatoria ;
Commissario Straordinario, per nomina del Ministro dello Sviluppo, di Valtur S.p.A., Società attiva nel settore dei villaggi turistici, ammessa alla Amministrazione Straordinaria, c.d. Legge Marzano; la Procedura si è conclusa positivamente con la cessione della Società all’operatore turistico Orovacanze S.p.A. ; è in corso la fase liquidatoria ;
Commissario Liquidatore della Cooperativa Covac, su designazione del Ministero dello Sviluppo;

APP Intesa Sanpaolo Mobile SNAM

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati