Mondo

Pnrr, ecco il testo approvato dal governo

di

Pnrr

Il testo integrale del Pnrr approvato dal consiglio dei ministri.

 

PNRR INTEGRALE APPROVATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

C’è la clausola per l’occupazione di donne e giovani chiesta dal Pd nella nuova bozza del Recovery plan, che ieri sera è stata esaminata dal Consiglio dei ministri.

Il nuovo testo, ancora oggetto delle ultime limature prima di essere trasmesso alle Camere, è salito a 335 pagine e include ora maggiori dettagli sulle riforme (per il fisco una delega entro luglio).

Non c’è più, invece, il riferimento a Quota 100 (che in ogni caso per ora si chiude a fine 2021 con la fine della sperimentazione).

PNRR INTEGRALE APPROVATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Per donne e giovani ci saranno nei bandi di gara specifiche clausole dirette a “condizionare l’esecuzione dei progetti” alla loro assunzione.

Dopo la maratona – una non stop di due giorni – con Bruxelles, oltre al già acceso confronto tra le forze di maggioranza, il Cdm ieri sera ha chiuso il round sul Recovery con l’informativa del ministro dell’Economia, Daniele Franco, e l’assicurazione da parte di Mario Draghi che dall’Ue è arrivato il “disco verde”.

Restano, ha spiegato il presidente del Consiglio, ancora questioni molto marginali, così viene spiegato, sulle quali la discussione prosegue. Ma ormai, questo è il senso, il più è fatto.

PNRR INTEGRALE APPROVATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Il Cdm si è riunito nella tarda serata di sabato, a 12 ore dalla prima convocazione, dopo limature e negoziati sulla bozza di 300 pagine in cui si punta a rendere l’Italia più verde e digitale nel giro di cinque anni.

Draghi ha annunciato l’intesa raggiunta con Bruxelles sul piano da oltre 200 miliardi per far ripartire il Paese dopo la crisi peggiore del dopoguerra.

Nella notte è arrivata anche la pace sul Superbonus, tema di scontro nella maggioranza, con l’impegno del ministro dell’Economia, Daniele Franco, a valutarne una proroga al 2023 con la manovra di settembre, quando il quadro sull’utilizzo dell’incentivo sarà più chiaro e si capirà anche se serviranno davvero risorse in più.

PNRR INTEGRALE APPROVATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati