Mondo

Mercatini di Natale, si parte!

di

mercatini di Natale 

“Economia del Gusto”, il blog sull’economia del turismo a cura di Gianandrea Abbascià, vi parla dei mercatini di Natale 

Treviso, Verona, Milano, Pisa, Fermo, Castellabate, Sant’Antioco, Reggio Calabria, Erice… si moltiplicano, ormai da anni, in tantissime piazze italiane. Stante un’analisi e previsione di Coldiretti “7 italiani su 10” faranno shopping nei Mercatini di Natale. È certamente una valida occasione per portarsi avanti e comperare regali da mettere sotto l’albero. Un’opportunità che – sottolinea Coldiretti – unisce svago e possibilità di fare curiosi e originali acquisti per sfuggire alle solite offerte standardizzate.

E allora, si parte! Il Natale si avvicina e dallo scorso weekend, quello dell’Immacolata, tutti i mercatini hanno acceso le loro luci, accompagnate da musiche e canzoni tipiche che scaldano l’atmosfera; prodotti alimentari, capi di abbigliamento, semplici gadget; da nord a sud, i mercatini sembrano dare idea di insieme, di un unicum che si muove nella corretta direzione. A quanto si rileva, sempre secondo Coldiretti, quest’anno verrà destinato per regali “un budget di circa 220 euro a famiglia”, in lieve incremento rispetto al 2018; la spesa media indicata e notevolmente superiore alla media europea, stimata a circa 190€, anche se, a quanto pare, le famiglie inglesi la fanno da padrone con circa 335€.

Ciò che invece mi colpisce particolarmente, e che di conseguenza ben si ricollega con le precedenti puntate di “Economia del Gusto”, è che nella scelta degli acquisti ci sarebbe una preferenza verso i prodotti Made in Italy; va da sé che ciò giova, in modo importante, all’economia del Paese e ne garantisce opportunità a sostegno delle imprese, del lavoro, dell’indotto e, neanche a dirlo, del gettito. Il cerchio continua a girare e genera plus per l’economia, ossigeno vitale.

Permetterete una piccola digressione, comunque contestualizzata; si apprende, con piacevole sorpresa, entusiasmo e tanta soddisfazione, che lo scorso giovedì, 12/dicembre, si è tenuto a Roma l’evento “CDP per il Turismo” con la presentazione della Scuola Italiana di Ospitalità, con focus su innovazione, formazione e occupazione per lo sviluppo del settore turistico, in collaborazione con TH Resorts. Di questo ne riparleremo prossimamente, perché è una fantastica notizia che merita decisamente molta attenzione.

Questo è il Turismo e questa è la sua Forza! Lo sostengo ormai da tempo e contunderò a farlo, perché sono convinto che è il vero Volàno per l’economia del nostro Bel Paese.

Anche per questa settimana, con questi spunti di riflessione, vi saluto e vi attendo sabato prossimo!

Articoli correlati